Chiusura sezione scuola 'Agazzi', il Pd: "Increduli per il comportamento della Giunta"

L'Unione comunale del Partito Democratico interviene in merito alla decisione di tagliare la classe di 3 anni alla scuola de I Passi

Un momento dell'assemblea pubblica a I Passi

“Si può decidere di far tutto, ma non certo con queste modalità che ci lasciano a dir poco increduli”. Così prende posizione la segreteria dell’Unione Comunale Partito Democratico Pisa in merito alla decisione dell’amministrazione comunale di chiudere una sezione della scuola dell’infanzia comunale 'Agazzi' destinata a bambine e bambini di 3 anni. La decisione ha provocato profondo sconcerto nel quartiere de I Passi e la scorsa settimana si è costituito un comitato per la salvaguardia della scuola.

“Siamo increduli di fronte a questa decisione presa dalla Giunta Conti - sottolineano dalla segreteria Pd - increduli per la modalità e i tempi ridottissimi di intraprendere una così pesante linea, da un giorno all’altro, senza comunicati, dialogo con famiglie e insegnanti, senza essere passati nemmeno in una commissione consiliare. Su una scelta del genere, che vale le future politiche educative zero-sei, non si può non condividere alcun progetto”.

"Durante un question time, l’assessore Cardia ha in sostanza motivato la scelta di sopprimere la sezione dicendo che l’istituto comprensivo non ha abbastanza alunni e manca il personale. Queste due problematiche che esistono - hanno chiosato dalla segreteria Pd - non si risolvono certo né chiudendo la scuola dell’infanzia più all’avanguardia e che riceve più consensi, né perpetrando trasferimenti a casaccio di insegnanti o negando rientri. Non si possono danneggiare così i servizi educativi - hanno concluso i democratici - occorre compiere una completa revisione dell’intero piano occupazionale comunale”.

L'assessore all'Istruzione Rosanna Cardia ha difeso la decisione del Comune bollando come "strumentali" le polemiche scaturite e sottolineando come non sia in programma la chiusura della scuola.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viale delle Cascine: muore alla guida mentre è fermo al semaforo

  • Fisica, matematica, chimica: la Normale di Pisa è la prima università al mondo nella ricerca

  • Dà in escandescenze e devasta il ristorante di fronte a clienti e proprietari

  • Bagno di folla per Mika in centro a Livorno: suona con lui uno studente Unipi

  • Pontedera, scontro auto-moto: perde la vita 38enne

  • Condizioni igieniche "precarie": chiusa mensa, serviva 9 scuole in provincia di Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento