Chiusura Lungarno Mediceo: i tragitti alternativi degli autobus

In segutio ai lavori di riqualificazione il Lungarno Mediceo verrà chiuso al traffico dal 23 luglio al 14 agosto. Riportiamo le variazioni sui tragitti degli autobus cittadini

Lam verde (direzione Stazione – Pratale)
Dalla Stazione proseguirà per i viali Gramsci e Bonaini. Quindi Piazza Guerrazzi, Lungarno Fibionacci (percorso sui cui saranno collocate fermate provvisorie in corrispondenza di quelle già esistenti utilizzate da altre linee) e, attraversato il Ponte della Fortezza, riprenderà il regolare itinerario in via Santa Marta. Conseguentemente, quindi, per tre settimane non saranno operative le fermate di via Crispi e dei Lungarni Pacinotti e Mediceo.

Lam verde (direzione Pratale – Stazione)
Arrivato in Largo San Zeno, proseguirà lungo le vie Vittorio Veneto, Battelli, Don Bosco, Galdi, Garibaldi, Santa Marta (percorso sui cui saranno collocate fermate provvisorie in corrispondenza di quelle già esistenti utilizzate da altre linee) e, dopo aver attraversato il Ponte della Fortezza, in Lungarno Galilei riprenderà il percorso regolare. Conseguentemente, quindi, durante i lavori non saranno in funzione le fermate delle vie Buonarroti, De Simone,Santa Bibbiana e Lungarno Mediceo.

Linea 2 (direzione Stazione – Porta a Lucca)
Dalla Stazione proseguirà per i viali Gramsci e Bonaini. Quindi Piazza Guerrazzi, Lungarno Fibionacci (percorso sui cui saranno collocate fermate provvisorie in corrispondenza di quelle già esistenti utilizzate da altre linee) e, attraversato il Ponte della Fortezza, riprenderà il regolare itinerario in via Santa Marta. Conseguentemente, quindi, per tre settimane non saranno operative le fermate delle vie Battisti e Crispi e dei Lungarni Pacinotti e Mediceo.

Linea 2 (direzione Porta a Lucca – Stazione) A
rrivato in via Battelli, proseguirà per le vie Don Bosco, Galdi, Garibaldi, Santa Marta (percorso sui cui saranno collocate fermate provvisorie in corrispondenza di quelle già esistenti utilizzate da altre linee)e, dopo aver attraversato il Ponte della Fortezza, in Lungarno Galilei riprenderà il percorso regolare. Conseguentemente, quindi, durante i lavori non saranno in funzione le fermate delle vie San Francesco, De Simone,Santa Bibbiana e Lungarno Mediceo.

Linea 4 (direzione Stazione – I Passi)
Dalla Stazione proseguirà per i viali Gramsci e Bonaini. Quindi Piazza Guerrazzi, Lungarno Fibionacci (percorso sui cui saranno collocate fermate provvisorie in corrispondenza di quelle già esistenti utilizzate da altre linee)e, attraversato il Ponte della Fortezza, riprenderà il regolare itinerario in via Santa Marta. Conseguentemente, quindi, per tre settimane non saranno operative le fermate di via Crispi e dei Lungarni Pacinotti e Mediceo.

Linea 5 (direzione Cep – Stazione)
Giunto in Lungarno Pacinotti, attraverserà Ponte di Mezzo e proseguirà in Lungarno Gambacorti e Via Mazzini (percorso sui cui saranno collocate fermate provvisorie in corrispondenza di quelle già esistenti utilizzate da altre linee)per arrivare in Piazza Vittorio Emanuele II e riprendere il percorso regolare. Conseguentemente, quindi, per tre settimane non saranno operative le fermate dei Lungarni Mediceo e Buozzi e quelle delle vie San Gallo e Croce.

Linea 13 (direzione Stazione .- Cisanello)
Dalla Stazione proseguirà per i viali Gramsci e Bonaini. Quindi Piazza Guerrazzi, Lungarno Fibonacci, Ponte della Fortezza e Lungarno Buozzi ((percorso sui cui saranno collocate fermate provvisorie in corrispondenza di quelle già esistenti utilizzate da altre linee) e, in via del Borghetto , riprenderà il percorso regolare. Conseguentemente, quindi, per tre settimane non saranno operative le fermate delle vie Battisti e Crispi e dei Lungarni Pacinotti e Mediceo.

Linea 21 (direzione I Passi – Stazione)
Giunto in Lungarno Pacinotti, attraverserà Ponte di Mezzo e proseguirà in Lungarno Gambacorti e Via Mazzini (percorso sui cui saranno collocate fermate provvisorie in corrispondenza di quelle già esistenti utilizzate da altre linee)per arrivare in Piazza Vittorio Emanuele II e riprendere il percorso regolare. Conseguentemente, quindi, per tre settimane non saranno operative le fermate dei Lungarni Mediceo e Buozzi e quelle delle vie San Gallo e Croce.

Linea 22 (direzione Stazione – Pratale)
Arrivato in viale Bonaini, proseguirà per Piazza Guerrazzi, via da Sangallo ((percorso sui cui saranno collocate fermate provvisorie in corrispondenza di quelle già esistenti utilizzate da altre linee) e, superato il Ponte della Vittoria, in via Matteucci riprenderà il percorso regolare. Conseguentemente, quindi, durante i lavori non saranno in funzione le fermate di via Crispi e dei Lungarni Pacinotti, Mediceo e Buozzi.

Linea 22 (direzione Pratale – Stazione)
Arrivato in via Battelli, proseguirà per le vie Don Bosco, Galdi, Garibaldi, Santa Marta (percorso sui cui saranno collocate fermate provvisorie in corrispondenza di quelle già esistenti utilizzate da altre linee) e, dopo aver svoltato in Lungarno Buozzi, riprenderà il percorso regolare. Conseguentemente, quindi, durante i lavori non saranno in funzione le fermate delle vie San Francesco, De Simone,Santa Bibbiana e Lungarno Mediceo.

Navetta notturna blu
Arrivata in via Matteucci, proseguirà per Lungarno Fibonacci e Ponte della Fortezza, riprendendo il percorso regolare in Lungarno Buozzi (percorso sui cui saranno collocate fermate provvisorie in corrispondenza di quelle già esistenti utilizzate da altre linee). Conseguentemente, quindi, durante i lavori non saranno in funzione le fermate dei Lungarni Galiei e Mediceo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Maltempo: arriva la neve in provincia di Pisa

  • Cronaca

    Arena Garibaldi: adesivi nazifascisti nella postazione di Punto Radio

  • Incidenti stradali

    Scontro tra due auto a Cascina: quattro feriti

  • Cronaca

    Calambrone, si spezza l'albero del windsurf e viene trascinato al largo: salvato

I più letti della settimana

  • Salvini in Piazza Vittorio Emanuele, sarà contestazione: "E' uno sciacallo, non lo vogliamo"

  • Marina di Pisa: 75enne muore dopo il volo dal secondo piano

  • Pronti al gelo siberiano: evitate la moto e proteggete i contatori

  • Maltempo, vento e neve in Toscana: c'è allerta

  • Scompenso cardiaco: individuata la proteina che prevede il destino clinico dei pazienti

  • Meteo, arriva il freddo dalla Siberia: i consigli per tutelare la salute

Torna su
PisaToday è in caricamento