Persona investita da un treno: circolazione in tilt

In corso i rilievi dell'Autorità Giudiziaria. L'investimento tra San Romano e Pontedera

Traffico ferroviario sospeso dalle 7.50 di questa mattina, venerdì 29 marzo, sulla linea ferroviaria Firenze - Pisa per l'investimento mortale di una persona tra le stazioni di San Romano e Pontedera.
Ritardi e cancellazioni sulla linea. Attivati da Trenitalia autobus sostitutivi fra Pontedera ed Empoli, mentre i treni da/per Firenze percorrono l'itinerario alternativo via Lucca.
Alle 9.30 è stato riattivato il binario in direzione Firenze con circolazione a senso unico alternato. Rallentamenti fino a 100 minuti.

In corso i rilievi dell'Autorità Giudiziaria per ricostruire la dinamica dell'incidente.

AGGIORNAMENTO ORE 11.20. E' ripreso alle 10.45 e sta tornando progressivamente alla normalità il traffico ferroviario fra le stazioni di San Romano e Pontedera sospeso per l'investimento di una persona all'altezza di San Romano. Inizialmente sospesa su entrambe i binari, dalle 7.50 alle 9.10, la circolazione è ripresa sul solo binario in direzione Firenze con ritardi fino a 100 minuti. Dopo il nulla osta dell'Autorità Giudiziaria il traffico ferroviario è ripreso anche sul binario in direzione Pisa. Registrati ritardi fino a due ore e mezza per due convogli a lunga percorrenza e 22 treni regionali. Diciassette convogli regionali sono stati cancellati totalmente o per parte del loro percorso. Durante l'interruzione la mobilità delle persone è stata garantita da un servizio sostitutivo con autobus. Potenziato inoltre il servizio di assistenza alla clientela nelle stazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus: i negozi che effettuano consegne a domicilio a Pisa e provincia

  • Coronavirus: primi esiti positivi in pazienti trattati con farmaco 'anti-terapie intensive'

  • Coronavirus: 290 nuovi casi positivi in Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento