Litorale, 213 kg di cocaina sul gommone: in manette 32enne livornese

I 213 chili di droga erano in 9 zaini da trekking lasciati a bordo di un gommone, sulla spiaggia di Calambrone. I carabinieri hanno arrestato un livornese di 32 anni, fermato mentre tentava di prendere la droga

Oltre due quintali di cocaina purissima sono stati sequestrati dai carabinieri del comando provinciale di Pisa. I 213 chili di droga erano in nove zaini da trekking lasciati a bordo di un gommone, arenato sulla spiaggia di Calambrone. I militari hanno arrestato un livornese di 32 anni, fermato mentre tentava di prelevare la droga.

L'operazione si è svolta nell'ambito di indagini per la repressione del traffico di stupefacenti. Il gommone è stato trovato dai carabinieri della stazione di Tirrenia: a bordo del natante arenato c'era la droga nascosta negli zaini, già confezionata in panetti.

Le indagini proseguono anche dopo l'arresto del 32enne livornese ed i dettagli dell'operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa in programma oggi alle 12 al Comando Provinciale Carabinieri di Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • "Un'offesa senza precedenti": è polemica sul video del trapper Bello Figo girato all'Università

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Neve e ghiaccio in Toscana: allerta meteo

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

Torna su
PisaToday è in caricamento