Maltempo in Veneto: la Toscana in soccorso delle zone colpite

Otto squadre composte ciascuna da tre volontari specializzati nelle operazioni di taglio degli alberi andranno a prestare aiuto

Partirà entro questa sera, 2 novembre, la colonna mobile di soccorso che la Regione Toscana invierà nel Veneto colpito dall'ondata di maltempo.
La disponibilità era stata chiesta nella serata di ieri dal coordinamento delle Regioni e la Toscana due ore dopo aveva confermato la possibilità di
inviare aiuti.

La richiesta dal Veneto è arrivata questa mattina intorno alle 12 e nel giro di poche ore partiranno alla volta di Pieve di Cadore (Belluno) 8 squadre composte ciascuna da tre volontari, specializzati nelle operazioni di taglio degli alberi che ostruiscono le principali strade.
Ogni squadra potrà contare su un TSK, un fuoristrada particolarmente adatto a questo tipo di interventi e su una torre faro per operare anche in
notturna. Della colonna mobile toscana fanno parte anche 2 camion che trasportano 4 bobcat, le macchine per operare le rimozioni.
Per il momento si tratta di un intervento urgente della durata prevista di due o tre giorni.

Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e l'assessore regionale alla Protezione Civile Federica Fratoni ringraziano tutti i volontari che
si sono resi disponibili a portare un aiuto alle zone colpite dal maltempo e il sistema regionale di Protezione Civile per la rapida ed efficace attivazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Porta a Mare, incendio in casa: soccorsa una donna

  • Politica

    Elezioni, domenica alle urne: la diretta della giornata di voto

  • Incidenti stradali

    Auto sfonda la vetrata del bar Lilli: "Siamo disperati, poteva esserci una strage"

  • Cronaca

    Rubano casseforti dalla banca ma vengono inseguiti: furto sventato

I più letti della settimana

  • Auto sfonda la vetrata del bar Lilli: "Siamo disperati, poteva esserci una strage"

  • Muore dopo essere caduta dalla finestra: probabile suicidio a Pontedera

  • Via Aurelia: sbanda e si schianta contro la vetrata del bar

  • Lutto nel mondo della sanità: muore infermiere dell'Aoup

  • Cinque ristoranti dove mangiare carne a Pisa

  • Dermatite atopica: visite gratuite al Santa Chiara

Torna su
PisaToday è in caricamento