Verso la Regata delle Repubbliche Marinare: insediato il comitato cittadino

La sfida si terrà il prossimo 1 giugno sulle acque della Laguna di Venezia

Si è tenuta nel pomeriggio di ieri, 26 aprile, nella sala Rossa di Palazzo Gambacorti la prima riunione del Comitato cittadino delle Antiche Repubbliche Marinare. All’ordine del giorno ovviamente la partecipazione dell’equipaggio remiero di Pisa alla 64ª edizione della Regata delle Repubbliche Marinare che  si svolgerà il prossimo 1 giugno a Venezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad aprire i lavori Filippo Bedini, assessore alle Tradizioni Storiche, che ha augurato buon lavoro ai componenti del comitato cittadino che da oggi potranno lavorare per mettere a punto gli aspetti tecnici e logistici al fine di preparare al meglio la trasferta dell’equipaggio di Pisa nelle acque lagunari. Alla riunione erano presenti (in foto) Giuseppe Bacciardi, dirigente del Comune di Pisa (provveditore e tesoriere), Riccardo Buscemi, consigliere comunale (consigliere), Andrea Serfogli, consigliere comunale (consigliere), Antonio Giuntini, direttore sportivo (consigliere), Marco Dini, esperto tecnico (consigliere), Alessandro Simoncini, esperto tecnico (consigliere), Jacopo Danielli (consigliere), Luca Poli, vicepresidente Lega Navale Italiana Sezione di Pisa (consigliere), Fabrizio Fantozzi, Capitano di Fregata Capitaneria di Porto di Livorno (consigliere), Mario Gioli (consigliere), Alessandro Bartalini (consigliere), Manuela Scaramelli (segretaria).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana, 12 nuovi casi: nel pisano 2 positivi in più e nessun decesso

  • Coronavirus in Toscana, solo 3 i nuovi casi: a Pisa zero nuovi contagi e nessun decesso

  • Toscana Aeroporti: Gina Giani rassegna le sue dimissioni

Torna su
PisaToday è in caricamento