Guardia di Finanza: commemorazione dei caduti con il Comandante Generale Toschi

Sarà inaugurato sabato un Cippo commemorativo presso il cimitero di via Pietrasantina

L'Associazione Nazionale Finanzieri d'Italia di Pisa ha donato alla città un Cippo commemorativo in marmo intitolato 'Alle Fiamme Gialle Pisane cadute nell'adempimento del dovere'. Il prossimo 22 aprile, alla presenza del Comandante Generale della Guardia di Finanza, Generale di Corpo d'Armata Giorgio Toschi, è prevista la celebrazione. Con tale monumento la sezione pisana dell'Anfi vuole onorare tra i caduti 41 militari morti in guerra e 10 militari in servizio.

Tra i caduti pisani ben 22 militari hanno ricevuto decorazioni per aver speso la loro vita in azioni eroiche in guerra o nell'adempimento del loro servizio. La presenza del Comandante Generale alla commemorazione sottolinea i sentimenti di profonda e sentita riconoscenza che le Fiamme Gialle nutrono nei confronti di chi è caduto nell'adempimento del proprio dovere.