venerdì, 31 ottobre 19℃

Pisa ricorda Marco Verdigi: morì per salvare due bambini

Esattamente otto anni fa il gesto eroico e generoso che tolse la vita al 23enne di San Giuliano Terme si tuffò in mare e riuscì a salvare due bambini che rischiavano di annegare, ma poi fu risucchiato dalle onde

Redazione 21 agosto 2012

Era il 2004 quando Domenico Marco Verdigi, 23enne di San Giuliano Terme fu risucchiato in mare dalle onde di fronte alledomenico marco verdigi-2 scogliere di Marina di Pisa, dopo aver messo in salvo due bambini che rischiavano di annegare.  Per ricordare il sacrifico del giovane meccanico di San Martino Ulmiano, medaglia d’oro al merito civile, alle 18 di questo pomeriggio alle 18, sul Lungomare Tullio Crosio, esattamente nel punto in cui si verificò la tragedia, si terrà una commemorazione a cui presenzierà anche il vicesindaco Paolo Ghezzi.

Annuncio promozionale

"Questo pomeriggio parteciperò, come ogni anno, alla commemorazione - scrive il presidente della Provincia Andrea Pieroni nella sua pagina facebook - in ricordo del sacrificio di Marco Domenico Verdigi che, 8 anni fa, dette la propria vita per salvare quella di due bambini in difficoltà. Un gesto di grande altruismo e generosità che merita il ricordo e la partecipazione di tutti. Un momento per rinnovare la nostra vicinanza ad Andrea e Carla, i genitori di Marco, che da quel dolore immenso hanno fatto scaturire una grande scia di solidarietà grazie al lavoro dell'Associazione che, ogni anno, sostiene progetti a favore di bambini e persone in situazioni di difficoltà e di bisogno".

Marco Verdigi
Marina di Pisa
commemorazioni

Commenti