Il Comune acquisisce dalla Provincia tutta la litoranea

Il tratto da Calambrone a Marina di Pisa passa a titolo gratuito al Comune: "Questo ci consentirà di intervenire direttamente e in tempi rapidi"

Il Comune di Pisa acquisisce la proprietà di tutta la litoranea che attraversa i centri abitati di Calambrone, Tirrenia e Marina di Pisa, dal confine con la Provincia di Livorno fino alla fine del centro abitato di Marina, ovvero alla rotatoria con via Barbolani. È stata approvata dalla Giunta la richiesta di declassificazione da strada provinciale a strada comunale, insieme allo schema del verbale di consegna della gestione della strada, che sanciscono il passaggio dalla Provincia al Comune e ne anticipano la gestione a Pisamo, in attesa della conclusione del passaggio definitivo, che avverrà a titolo gratuito.

Il passaggio di proprietà è stato richiesto dall’amministrazione comunale per poter gestire in maniera più semplice ed efficace tutte le questioni organizzative inerenti la viabilità dei tre centri abitati e di tutto il litorale, partendo dalla considerazione che la strada è caratterizzata dalla presenza di stabilimenti balneari senza soluzione di continuità dal lato mare, abitazioni e strutture ricettive dal lato terra e dalla constatazione che la strada, proprio in funzione dei forti flussi di traffico, ha visto la necessità di modifiche a corsie di scorrimento, regime di sosta, pista ciclabile, fermate dell’autobus, isole ecologiche e spazi di sosta riservati agli invalidi. Modifiche e interventi che per il Comune sono risultati spesso complicati e allungati nei tempi, non disponendo della diretta proprietà.

"Stiamo procedendo all'acquisizione del tratto stradale - afferma il vicesindaco con delega al Patrimonio Raffella Bonsangue - che consentirà al Comune di Pisa di amministrare in modo più efficiente aree altrimenti disomogenee, attraversate da una strada di proprietà di un altro ente. Questo ci consentirà di provvedere a tutta una serie di interventi in tempi rapidi e in maniera diretta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Aggredito mentre controlla il parcheggio dove lavora: 60enne in ospedale

  • Mercatini in via Oberdan, commercianti furiosi: "Vetrine coperte, dovrebbero rimborsarci le perdite!"

Torna su
PisaToday è in caricamento