Conclusa a Roma l'edizione 2019 dell'International Multidisciplinary Course on Iron Deficiency

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Un vero successo, caratterizzato da una spiccata dimensione internazionale e da un approccio multidisciplinare: questa la sintesi della 7ma edizione dell’IMCID (International Multidisciplinary Course on Iron Deficiency), il Congresso Internazionale dedicato alla carenza di ferro, organizzato da PharmaNutra S.p.A. in collaborazione con Zambon, partner commerciale per i mercati di Spagna, Portogallo e Brasile. Alla settima edizione del Congresso, ospitata l'8 e 9 marzo presso l’”NH Collection Vittorio Veneto” di Roma, hanno partecipato medici e ricercatori provenienti da tutto il mondo, per un totale di oltre 400 ospiti, 25 speaker e 18 poster esposti. L’obiettivo primario dell'IMCID (www. ironandeficiencycourse.com), nel corso del quale sono stati presentati nuovi e importanti risultati scientifici e approfondimenti in materia di carenza di ferro, è stato quello di analizzare effetti e risultati della supplementazione di ferro in diversi ambiti clinici: pediatria e neonatologia, ostetricia, ginecologia, gastroenterologia, nefrologia, oncologia, medicina interna e PBM (patient blood management). In questi contesti la ricerca scientifica di PharmaNutra ha permesso lo sviluppo della Tecnologia Sucrosomiale®, un brevetto innovativo da cui nascono i prodotti della linea SiderAL®, una linea di integratori a base di Ferro Sucrosomiale®, caratterizzata da una migliore tollerabilità e un alto grado di assorbimento, come dimostrato dai numerosi studi scientifici pubblicati negli ultimi anni e presentati anche nel corso di questa settima edizione dell’International Multidisciplinary Course on Iron Deficiency. Il Congresso si è aperto venerdì 8 marzo con una relazione del Comitato Scientifico, formato dal Prof. Sandro Barni (Direttore del Dipartimento Oncologico e dell’Oncologia e primario emerito dell’Ospedale di Treviglio), dal Prof. Manuel Muñoz (Dipartimento di Chirurgia, Biochimica ed Immunologia dell’Università di Malaga e membro del Consiglio Direttivo del NATA) e dal Dott. Germano Tarantino (Chief Scientific Officer di PharmaNutra S.p.A.). Andrea Lacorte, Presidente di PharmaNutra, dichiara: “L’International Multidisciplinary Course on Iron Deficiency è uno degli eventi più importanti dell’anno per PharmaNutra. Una delle principali differenze rispetto alle edizioni precedenti è stata la portata internazionale sempre più ampia dell’evento. Non è semplice trovare un congresso al quale partecipino contemporaneamente così tante nazioni. La carenza di ferro è un problema comune a numerose specialità mediche ed è sorprendente vedere specialisti e ricercatori provenienti da tutto il mondo lavorare con il Ferro Sucrosomiale® in diversi ambiti e soprattutto appurare la validità dei risultati ottenuti dai loro studi. La ricerca non è nulla se non riesce a soddisfare tutti gli attori coinvolti. Questo significa che sia medici che utilizzatori devono essere soddisfatti e avere piena fiducia nella ricerca, protagonista indiscussa dell’International Multidisciplinary Course on Iron Deficiency”. Germano Tarantino, Chief Scientific Officer di PharmaNutra, dichiara: "Questa settima edizione è stata una conferma dei risultati delle attività di ricerca e degli studi scientifici prodotti in questo ultimo anno, nonché un grande riconoscimento per l’impegno del nostro reparto Ricerca & Sviluppo. Il Ferro Sucrosomiale® ormai è una realtà studiata e apprezzata in tutto il mondo, come evidenziato dalla partecipazione sempre più internazionale dell'ICMID, e questo non fa che aumentare la soddisfazione per il lavoro che stiamo svolgendo". PharmaNutra S.p.A. Fondata e guidata dal Presidente Andrea Lacorte e dal Vice Presidente Roberto Lacorte, PharmaNutra è un’azienda nata nel 2003 che sviluppa complementi nutrizionali unici e dispositivi nutrizionali innovativi, curando l’intero processo produttivo, dalle materie prime proprietarie al prodotto finito. L’efficacia dei prodotti è dimostrata mediante numerosi studi clinici, di cui 79 pubblicati con più di 6.000 soggetti supplementati. Il Gruppo distribuisce e vende in Italia e all’estero. In Italia, l’attività di vendita è svolta attraverso una rete di 180 Informatori Scientifico Commerciali a servizio della classe medica, dedicati anche alla commercializzazione in esclusiva dei prodotti PharmaNutra alle farmacie di tutto il territorio nazionale. La vendita all’estero è garantita in oltre 70 Paesi attraverso 35 partner selezionati tra le migliori aziende farmaceutiche. PharmaNutra è leader nella produzione di complementi nutrizionali a base ferro con il marchio SiderAL, dove vanta importanti brevetti sulla Tecnologia Sucrosomiale. Il Gruppo ha sviluppato nel corso degli anni una precisa strategia nella gestione e produzione della proprietà intellettuale, fondata sulla gestione integrata di tutte le componenti: materie prime proprietarie, brevetti, marchi ed evidenze cliniche. http://www.PharmaNutra.it.

Torna su
PisaToday è in caricamento