San Giuliano Terme: un concorso di idee per recuperare la Rocca di Ripfratta

Il concorso è aperto ad architetti, ingegneri e studenti: in palio 2500 euro. Ecco tutte le informazioni su come presentare il proprio progetto

Un concorso di idee per recuperare la Rocca di Ripafratta e trasformarla in un luogo di attività sportive, ricreative, e spazi verdi pubblici connessi con i percorsi CAI dei Monti Pisani. E' quello promosso attraverso la piattaforma www.reuseitaly.com/reusethecastle da due associazioni del territorio, '120g' e 'Salviamo la Rocca', col supporto organizzativo e il patrocinio del FAI, Italia Nostra, comune di San Giuliano Terme, Università di Pisa - DESTEC, Confesercenti, Ordine degli Architetti di Pisa e Istituto Italiano dei Castelli. 

Il concorso è aperto ad architetti, ingegneri e studenti e per consegnare i propri lavori c'è tempo fino al 15 maggio 2019. Si richiede una tavola A1 verticale. Il montepremi è di 2500 euro e i vincitori saranno invitati ad esporre il proprio progetto alla cittadinanza durante l’evento 'Festa della Rocca', in programma i prossimi 8-9 giugno, quando ci sarà una mostra presso Villa Danielli-Stefanini (San Giuliano Terme, Pisa) su tutti i progetti partecipanti.

Per valutare il concorso è stata convocata una giuria internazionale composta da: Massimo Alvisi & Junko Kirimoto, Gong Dong (Vector Architects), Werner Tscholl, Mats Andersen & Trond Greve (Mir), Marco Giorgio Bevilacqua, (Università di Pisa), Chris Precht (Penda), Marina Tabassum, Ted Baab (SO-IL), Alejandro Guerrero & Andrea Soto (Atelier Ars), Associazione Salviamo la Rocca, Gabriele Cei (Ordine degli Architetti Pisa). 

La Rocca di Ripafratta è una delle più importanti e antiche fortificazioni medioevali del territorio toscano ed è in stato di rovina da oltre quattro secoli, così come molte altre strutture storiche dei Monti Pisani. L’ultimo intervento di restauro è stato quello del celebre architetto rinascimentale Giuliano da Sangallo nel 1504, probabilmente in collaborazione con Leonardo da Vinci. Al momento il castello consiste principalmente in una semplice cerchia di mura che racchiude una torre centrale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Peccioli: morta una donna

  • Maltempo: codice giallo per temporali nelle zone interne orientali della Toscana

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Alcol e droga a 16 anni: ricoverata in gravi condizioni

  • Due lievi scosse di terremoto a Castelnuovo Val di Cecina

Torna su
PisaToday è in caricamento