Condannato per bancarotta fraudolenta: arrestato a Guardistallo

Il 53enne fermato dai Carabinieri deve scontare una pena di 4 anni e 6 mesi. Ora si trova in carcere a Volterra

Casa di Reclusione di Volterra

Nel primo pomeriggio di ieri, 23 gennaio, i Carabinieri di Guardistallo hanno arrestato un italiano di 53 anni in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Milano. L'uomo deve scontare la pena di 4 anni e 6 mesi di reclusione per il reato di bancarotta fraudolenta in concorso, commesso a Milano nel 2007. L'arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato portato in carcere a Volterra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • "Un'offesa senza precedenti": è polemica sul video del trapper Bello Figo girato all'Università

  • Neve e ghiaccio in Toscana: allerta meteo

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

Torna su
PisaToday è in caricamento