Condannato per bancarotta fraudolenta: arrestato a Guardistallo

Il 53enne fermato dai Carabinieri deve scontare una pena di 4 anni e 6 mesi. Ora si trova in carcere a Volterra

Casa di Reclusione di Volterra

Nel primo pomeriggio di ieri, 23 gennaio, i Carabinieri di Guardistallo hanno arrestato un italiano di 53 anni in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Milano. L'uomo deve scontare la pena di 4 anni e 6 mesi di reclusione per il reato di bancarotta fraudolenta in concorso, commesso a Milano nel 2007. L'arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato portato in carcere a Volterra.

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

  • Disturbi, dolori e stanchezza: 5 segnali del nostro corpo da non sottovalutare

  • Potassio: in quali alimenti trovarlo e perché fa bene al cuore e ai reni

I più letti della settimana

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • Cadavere nel parcheggio ad Ospedaletto: disposta l'autopsia

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • Pontedera, si ribalta con l'auto: un ferito e traffico interrotto

  • Lotterie: vinti 200mila euro ed una casa a San Giuliano Terme

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 20 e 21 luglio

Torna su
PisaToday è in caricamento