Deve scontare 5 mesi per rapina, torna a Pisa dopo il divieto di dimora: arrestato

Il 31enne era nel gruppo dei presunti spacciatori bloccati nel dicembre scorso. Ora è in carcere

Un altro arresto è stato eseguito dalla Polizia di Stato, ieri mattina 11 gennaio, a carico di un cittadino tunisino di 31 anni sul quale pendeva un ordine di carcerazione per l'espiazione di una pena comminatagli a seguito di rapina commessa nel 2017. L'uomo fa parte del gruppo delle persone arrestate il mese scorso nell'operazione 'Cavalieri 2018': anche lui era stato poi rilasciato e destinatario di divieto di dimora a Pisa.

Nonostante le prescrizioni imposte dalla misura cautelare, il 31enne ha fatto rientro in città, negli stessi luoghi nei quali si muoveva illecitamente prima dell'arresto. E' così incappando in un controllo della Polizia, che nel mentre hanno aumentato la presenza sul territorio proprio per imporre il rispetto delle misure disposte dall'Autorità Giudiziaria.

Per l'uomo così si sono aperti i cancelli della Casa Circondariale Don Bosco dove dovrà espiare una pena di circa 5 mesi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • stra-concordo sul fatto che questa demenziale legge del divieto di dimora è una vergogna, un'offesa a chi ha subìto furti o violenze, una presa in giro x la gente perbene che deve assistere impotente a queste ridicole farse. galera, vera, nei paesi d'origine e nient'altro!!. noi ci riprendiamo quel delinquente di terrorista rosso preso (finalmente!!) stanotte in bolivia? che gli altri paesi si riprendano la loro feccia di avanzi di galera che ci hanno "lasciato" arrivare qui.

    • Hai ragione... assolutamente d’accordo con te. Questa gente non riuscirà mai ad integrarsi con noi. Ha tradito l’accoglienza offerta e violato le leggi fondamentali del rispetto reciproco

  • Spianava la strada per quota 100. Ingrati!

  • Le vogliamo cambiare queste leggi del czo?5 mesi x rapina e libero con foglio di via, solo governi di mda possono aver partorito simili leggi.

  • Molto bene! Però durante questi 5 mesi per questo scienziato con un curriculum vitae di tutto rispetto sarebbe bene preparare un bel viaggio di sola andata in Tunisia visto che i respingimenti sono possibili in questo paese. Al Galileo Galilei lo aspettano con ansia... hanno preparato anche il red carpet

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • Cronaca

    A Peccioli arriva Mobot, il robot che aiuta a fare la spesa

  • Attualità

    'I giorni della scienza': torna l'appuntamento al Liceo 'Buonarroti'

  • Cronaca

    Casa a rischio frana: ladro si intrufola ma viene arrestato

I più letti della settimana

  • San Giuliano Terme, investito in bicicletta: morto

  • Investito in bicicletta a San Giuliano Terme: muore anche la donna alla guida dell'auto

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Foto porno nel cimitero: tre denunciati

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 16 e 17 marzo

  • Matteo Salvini a Pisa: "Parteciperà ad un incontro del Movimento Universitario Toscano"

Torna su
PisaToday è in caricamento