Giovani e Costituzione: 300 ragazzi alla Leopolda

La cerimonia di consegna è stata celebrata dal sindaco Filippeschi, che si rivolge ai ragazzi: "Rendete attuali i valori della Costituzione"

Circa 300 diciottenni hanno presenziato alla cerimonia di consegna della Carta Costituzionale alla stazione Leopolda, appuntamento che quest'anno ha visto protagonisti gli studenti del Liceo scientifico Buonarroti, dell'Istituto Pacinotti, del Liceo scientifico Dini, del Liceo Classico Galilei e dell'Istituto Santa Caterina. Hanno risposto all'invito anche altri giovani residenti a Pisa, un totale di 653 ragazzi e ragazze che compiono nel 2016 la maggiore età.

"Questa cerimonia non è retorica - ha sottolineato il sindaco Marco Filippeschi parlando agli studenti -  ricorda un momento fondamentale per la nostra città il giorno delle prime elezioni libere e del primo voto alle donne. Un inizio per il percorso dei nostri valori e della nostra comunità. Un percorso ancora non concluso che vede ancora disparità soprattutto nel campo del lavoro.  Portiamo a casa la Carta Costituzionale e leggiamola alla luce degli avvenimenti attuali, leggiamo i nostri valori confortandoli con quello che è scritto sui giornali, con ciò che accade nel mondo. Questo è un esercizio di cittadinanza e ci fa capire quanto i principi contenuti in quegli articoli siano attuali".

Al femminile è stata declinata la mattinata che dopo i saluti del Sindaco Marco Filippeschi, del Presidente del Consiglio comunale Ranieri Del Torto, del Presidente Anpi Pisa Bruno Possenti e dell'assessore Marilù Chiofalo, ha visto la presentazione del video di Lorenzo Garzella 'Italia 1946: il voto, le donne, la memoria', parte del progetto acquario della memoria-Memory Sharing. Subito dopo le professoresse Vinzia Fiorino dell'Università di Pisa e Anna Loretoni della Scuola Superiore Sant'Anna hanno guidato gli studenti attraverso alcune riflessioni sulla storia dell'emancipazione femminile e sul ruolo femminile in Europa.

In sala a portare la propria testimonianza donne che rappresentano i vertici delle Forze dell'Ordine e delle Forze Armate come il colonnello Adda Fadda, comandante del Corpo forestale dello stato, il Vicequestore Aggiunto Sara Incrocci della Questura di Pisa ed il Capitano dell'Aeronautica militare Giorgia Osele.

Al termine della mattinata il Sindaco ha consegnato ai ragazzi e alle ragazze presenti in sala copia della Costituzione Italiana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

Torna su
PisaToday è in caricamento