Contest fotografico: il clima cambia. E noi?

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Anche quest’anno Legambiente Pisa organizza il concorso fotografico annuale Naturalmente Dirompenti, con tema: IL CLIMA CAMBIA. E NOI?

Fotografe/i amatoriali sensibili ai temi ambientali sono chiamate/i ad esprimere per immagini il tema di quest’anno, proponendo fotografie che ci ricordino quanto i cambiamenti climatici globali ci siano vicini.

Per l’occasione, le migliori fotografie dei concorsi passati saranno esposte presso il Cinema Arsenale dal 1° gennaio 2019.

E’ possibile partecipare seguendo le semplici norme elencate nel REGOLAMENTO (http://www.legambientepisa.it/wp-content/uploads/2018/12/regolamentoConcorsoFoto2018.pdf) ed inviando le proprie foto entro la mezzanotte di domenica 13 gennaio.

Cosa ti viene in mente quando pensi al cambiamento climatico? Puoi raffigurarlo in una fotografia?
I cambiamenti climatici sono ormai sotto gli occhi di tutti noi: caldi anomali, piogge intense ed irregolari, ghiacciai che si riducono e aumento del livello globale del mare. Per i prossimi anni, la previsione è che i cambiamenti continueranno e che gli eventi climatici estremi all’origine di alluvioni e siccità ed altre devastazioni diventeranno sempre più frequenti e intensi.
Tutto questo ci tocca direttamente: noi siamo allo stesso tempo causa e vittime di questo cambiamento, ma possiamo essere anche noi a imparare dai cambiamenti climatici, e a prepararci per limitarne il corso, e per ridurre l’impatto dei suoi effetti.
L’Accordo di Parigi sottoscritto nel 2015 da tutti i Paesi del mondo impegna i Governi a “mantenere l’aumento della temperatura media globale ben al di sotto di 2°C rispetto ai livelli preindustriali, perseguendo tutti gli sforzi per limitare l’aumento di temperatura ad 1,5°C”.
I governi devono fare la loro parte, e noi cittadine/i dobbiamo fare la nostra, sia tramite scelte politiche che tramite azioni individuali e cambiamenti nelle nostre abitudini: sia quelle quotidiane, come le scelte alimentari, domestiche, e di mobilità, sia quelle sulle scelte di vita, come corsi di studi, grandi viaggi, decisioni abitative. Ce la faremo essere consapevoli ed attive/i, nei vari aspetti della nostra vita?
Vi invitiamo ad esprimere con una foto il vostro pensiero, il vostro impegno, le vostre richieste, in relazione al cambiamento climatico, alla sua percezione e alle nostre reazioni alla problematica.

Torna su
PisaToday è in caricamento