Tentano il furto in negozi: quattro denunciati

Sono stati svolti inoltre dalla Questura servizi di controllo del territorio per contrastare fenomeni di spaccio di droga e individuare stranieri irregolari

Forze dell'ordine in azione per prevenire e contrastare i reati commessi a Pisa.
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno denunciato all’autorità giudiziaria un tunisino 30enne per furto all’interno di un'attività commerciale nel centro cittadino e porto abusivo di un coltello di genere proibito, mentre quelli della Stazione di Pisa hanno denunciato un cittadino moldavo di 29 anni per furto di merce varia all’interno di un supermercato.

Nella mattinata di martedì 29 novembre la Questura di Pisa ha arrestato un cittadino marocchino e uno argentino perché esponsabili di tentato furto aggravato. La Polizia ha denunciato inoltre un cittadino italiano perché inottemperante al divieto di ritorno nel comune di Pisa per tre anni emesso dal questore.

Sempre nella mattina di martedì la Questura, con l’aiuto di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, ha svolto mirati servizi di controllo del territorio, con particolare riguardo al centro storico della città, allo scopo di realizzare una efficace azione di contrasto alla microcriminalità, allo spaccio di sostanze stupefacenti e alla presenza di stranieri irregolari sul territorio dello Stato. Sono state identificate 20 persone, 4 delle quali straniere, e controllati 9 veicoli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Principio di incendio al Centro dei Borghi: evacuato

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Ciak si gira: a Pisa il via alle riprese della seconda stagione de 'L'amica geniale'

  • Maltempo in Toscana: in arrivo piogge e temporali

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 21 e 22 settembre

  • Temporali in arrivo: allerta meteo arancione su tutta la Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento