Santa Maria a Monte: Vigili e Misericordia contro le stragi del sabato sera

La Polizia Municipale ha effettuato circa 80 controlli in varie zone per rilevare eventuale guida in stato d'ebbrezza. Ma gli automobilisti controllati sono risultati disciplinati: nessuno aveva alzato il gomito

Polizia Municipale e Misericordia insieme a Santa Maria a Monte nella prevenzione alle cosiddette "stragi del sabato sera".
Durante la prima settimana del mese di ottobre infatti, la Polizia Municipale ha effettuato una serie di controlli finalizzati al rilevamento di guida sotto l’effetto dell’alcol. Con sorpresa ma anche con soddisfazione, gli agenti guidati dal comandante Francesca Meucci non hanno elevato nessun tipo di contravvenzione, nonostante i controlli effettuati siano stati più di 80.

L’iniziativa, che ha visto la fattiva a preziosa collaborazione della Misericordia di Montecalvoli, aveva più che altro finalità preventive ed educative. "Questi controlli inoltre hanno contribuito ad incrementare la percezione di sicurezza da parte dei cittadini - dice la comandante Francesca Meucci - senza necessariamente effettuare azioni repressive". I volontari della Misericordia sono stati presenti sui posti di controllo con l’ambulanza.

Agli automobilisti veniva effettuato un primo test con metodi non invasivi, come previsto dal codice della strada. Successivamente, chi risultava positivo all’accertamento qualitativo, veniva sottoposto alla prova del tasso alcolemico con l’etilometro Drager in dotazione alla Misericordia di Montecalvoli. I posti di controllo sono stati effettuati sulla strada provinciale Francesca: uno tra Montecalvoli e Ponticelli e uno tra Montecalvoli e il comune di Calcinaia. Polizia Municipale e Misericordia inoltre si sono posizionati anche nel tratto della provinciale che conduce a Vicopisano e che quando attraversa il Comune di Santa Maria a Monte prende il nome di via di Bientina. Queste strade sono state scelte in quanto principali vie di comunicazione tra i locali di divertimento presenti in Valdera e la zona del Cuoio. Il Comune di Santa Maria a Monte ha già dato la propria disponibilità alla Misericordia di Montecalvoli per ripetere l’iniziativa.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Marco vince la sua disabilità: una targa per celebrare il diploma

    • Cronaca

      Società della Salute: 1,3 milioni di euro per l'integrazione scolastica dei disabili

    • Cronaca

      Aurelia chiusa per i lavori al ponte di Tombolo: stabilita la viabilità alternativa

    • Cronaca

      Cittadella: 250 euro d'affitto per organizzare eventi nel Fortilizio

    I più letti della settimana

    • Maltempo, bomba d'acqua sulla città: strade allagate

    • Lavori sul ponte di Tombolo: Aurelia chiusa per due mesi

    • Agnano: autobus di linea prende fuoco

    • Pisa-Ascoli, i tifosi si mobilitano: 'abbraccio' alla squadra e contestazione alla società

    • Pontedera, semaforo al Chiesino: rilevate 20 infrazioni al giorno

    • Peccioli: piantagione di marijuana nascosta nel bosco

    Torna su
    PisaToday è in caricamento