Marina di Pisa: sarà la Croce Rossa a garantire il primo soccorso sulle spiagge

E' quanto prevede una convenzione tra Amministrazione Comunale e Cri per l'utilizzo di "personale specializzato e brevettato" nelle giornate di maggiore affluenza balneare

Garantire presidi di sicurezza a terra sulle spiagge di Marina di Pisa durante la stagione balneare 2019. E' questo l'obiettivo di una convenzione siglata tra il comune di Pisa e la Croce Rossa Italiana per un valore di circa 30mila euro. Così come avvenuto anche negli anni scorsi la convenzione impegna la Cri a "garantire le attività di presidio a terra con personale specializzato e brevettato in prossimità delle postazioni Tullio Crosso e delle spiagge di ghiaia delle celle 4-5-6-7".

Ogni presidio sarà in particolare formato da due addetti, di cui uno con brevetto di bagnino, con gli strumenti adatti per il primo soccorso e sarà attivo "nei momenti di maggiore affluenza dell’utenza, individuati nei week-end e festivi (dal 15 giugno al 15 settembre 2019)" per un totale di 29 giornate. La Cri dovrà inoltre garantire sulle spiagge di Marina anche incontri e attività informative con i bagnanti per esporre le regole di una balneazione sicura.

Potrebbe interessarti

  • Piscine all'aperto a Pisa e provincia: relax, refrigerio e divertimento

  • Cambiare le lenzuola del letto è importante: vi spieghiamo perché

  • Formiche in casa: i rimedi per allontanarle

  • Lavastoviglie pulita e profumata: ecco i nostri consigli

I più letti della settimana

  • Schianto nella notte in superstrada: morti due giovani

  • Autostrada A4, camper tampona un tir: morto 42enne pisano

  • Taglio del nastro per il nuovo supermercato Lidl di Pisa

  • A Cascina inaugurato il punto vendita Bricofer

  • Lavoro: all’Università di Pisa si cerca un tecnologo

  • Scontro auto-camion sull'Arnaccio: conducente incastrato nell'abitacolo

Torna su
PisaToday è in caricamento