homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Volterra, il comune scende in campo: "La scuola di Saline non deve chiudere"

Bonus libro di 500 euro per le famiglie che decideranno di iscrivere i figli a Saline, in più un corso di musica gratuito: è a rischio l'attivazione della prima media, ma il sindaco Buselli non ci sta

Una vera e propria mobilitazione quella messa in atto dal Comune di Volterra per contribuire a salvare la scuola media di Saline. Sono state concesse infatti soltanto tre classi su un totale di 73 ragazzi tra Saline e Volterra. Per questo l'attivazione della prima media l'anno prossimo nel piccolo paese del volterrano è appesa ad un filo. Così qualche giorno fa l'annuncio del primo cittadino riguardo la decisione di mettere a disposizione un budget di 5000 euro per l'attivazione di bonus libro da destinare alle famiglie che decideranno di iscrivere i propri figli alla scuola media di Saline piuttosto che alla Jacopo.
Oggi, a distanza di pochi giorni, si aggiunge un nuovo tassello nella lotta per salvare la scuola: un corso gratuito di musica tutto l'anno. 

Questa infatti la richiesta del sindaco Marco Buselli, accolta dall'Accademia della Musica "Città di Volterra", per contribuire a salvare la scuola media. "Esprimo gratitudine per l'importante gesto di "solidarietà territoriale" dimostrata dalla scuola di musica, una realtà importante nel nostro territorio - commenta il sindaco - l'offerta si aggiunge a quella del bonus libri che l'Amministrazione propone di erogare e che si aggira intorno ai 500 € per famiglia, abbiamo risolto inoltre anche le problematiche relative al trasporto dei ragazzi".

Un buon "pacchetto" insomma quello che il comune di Volterra riesce a garantire ai fini di trovare una decina di genitori disposti a iscrivere i propri figli a Saline.
"Questo ci permetterebbe di aggirare l'attuale situazione, che al momento non rende possibile l'attivazione della classe a Saline di Volterra - conclude il sindaco Buselli - chi fosse interessato scriva a sindaco@comune.volterra.pi.it. I tempi purtroppo sono molto stretti. Continueremo allo stesso tempo nella battaglia per riavere il codice per la scuola, perso nel 2001. Oggi questo errore porta le sue conseguenze per cui tutto è più difficile".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Ac Pisa 1909, manifestazione dei tifosi alla stazione: blocco dei binari

    • Cronaca

      Migliarino, si sente male alla guida dell'auto: muore 69enne

    • Cronaca

      Sicurezza alla stazione, summit in Prefettura: "Serve un vero presidio fisso"

    • Cronaca

      San Miniato, intossicazione alimentare: in 6 al pronto soccorso

    I più letti della settimana

    • Viale Gramsci, lite sfocia in rissa: coinvolte 30 persone

    • Pontedera, malore al supermercato Panorama: muore 51enne

    • Terremoto nel Centro Italia: a Pisa parte la raccolta di alimenti

    • Sicurezza, controlli della Polizia: denunciato un 20enne per atti osceni

    • Ponte della Vittoria: furto e danneggiamenti al furgone dello street food

    • Lutti: è scomparso il dottor Mauro Lazzeri, pionere della Fisica medica italiana

    Torna su
    PisaToday è in caricamento