Volterra 'città del fumetto': al via le lezioni dell'Accademia Europea del Manga

Ad annunciarlo l’assessore alla Cultura del comune, Eleonora Raspi. Il via alle lezioni l'8 novembre

Inizieranno giovedì 8 novembre, a Volterra, le lezioni dell’Accademia Europea di Manga grazie alla convenzione siglata in estate tra amministrazione comunale e l'ente di Lajatico. Ad annunciare la collaborazione con l'Accademia, la prima nel nostro continente dedicata specificamente allo studio della tecnica fumettistica, grafica e d'animazione giapponese, è l’assessore alla Cultura del comune di Volterra, Eleonora Raspi.

"Il corso di disegno e tecniche di animazione - spiega l’assessore Raspi - si terrà nelle sale dell’ultimo piano di Casa Torre Toscano in pieno centro storico, e si preannuncia una collaborazione stretta con la città, le sue associazioni e il suo tessuto commerciale. Ho potuto seguire più da vicino il processo di insediamento dell’Accademia, e sono certa che la stessa porterà alla città un grande valore aggiunto. Oltre alle attività preannunciate dal direttore dell’Accademia, Nicola Ronci, si prevede il coinvolgimento dei ragazzi in varie attività culturali della città, come ad esempio un progetto di descrizione e valorizzazione della collezione di alabastri artistici all’interno della stessa Casa Torre Toscano, luogo proprio in questo momento al centro di un ripensamento logistico/strutturale nell’ambito dei siti culturali della città da valorizzare ancor più dell’attuale".

"In tutto questo - prosegue l'assessore - abbiamo in città un altro istituto di alta formazione pronto ad arricchire l’offerta educativa e culturale, insieme a quelle realtà universitarie, come ad esempio Volterra Detroit Foundation e SIAF, che ormai già da anni operano nel territorio in maniera proficua nel territorio. E in tutto questo, ci sentiamo un passo più vicini a quell’obiettivo di affermare l'identità di Volterra come città universitaria secondo una visione culturale dinamica che considera il patrimonio artistico come parte viva della città tale da includere nuovi luoghi e soggetti e nuovi attori sociali e economici".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Acquedotto Mediceo: "Altro che demolizione, meriterebbe restauro e valorizzazione"

  • Cronaca

    Calcio giovanile: direttore sportivo aggredito dai genitori in tribuna

  • Cronaca

    Bientina: scritte antisemite sui giochi per bambini

  • Cronaca

    Riparbella: muore colpito da un malore mentre è a caccia

I più letti della settimana

  • Rapisce, droga e violenta una donna per giorni: arrestato 54enne

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 17 e 18 novembre

  • Albero crolla su un'auto lungo la Tosco-Romagnola: ferito il conducente

  • Il Comune di Pisa esce dalla rete 'Ready': niente più politiche per i diritti LGBTI

  • Programma di mandato: ecco gli obiettivi del sindaco Conti

  • Investito di notte sull'Aurelia, muore 23enne: arrestato il conducente

Torna su
PisaToday è in caricamento