Musei: il Comune pensa ad una "casa definitiva" per i costumi della Fondazione Cerratelli

Il sindaco di Pisa, in visita alla mostra a San Rossore: "Vogliamo avviare un percorso per trovare ai costumi una sede permanente in un immobile comunale"

Il sindaco di Pisa Michele Conti è intervenuto il 21 luglio scorso all’inaugurazione della mostra della Fondazione Cerratelli 'I costumi degli artisti. Linguaggi dell’innovazione nell’archivio Cerratelli', che sarà aperta fino al 30 settembre alla Sterpaia del Parco Regionale di San Rossore. In quella occasione il primo cittadino ha aperto alla possibilità, di fatto, di istituire un museo per ospitare queste vere e proprie opere d'arte.

"Poter ammirare i costumi di scena disegnati da grandi maestri del calibro di De Chirico, Guttuso, Dalì, Casorati - ha detto - equivale a ripercorrere la grande tradizione della costumistica teatrale e cinematografica italiana, prodotta nell’arco del secolo scorso dalla Casa d’Arte Cerratelli. Avere proprio qui a Pisa, grazie anche alla recente opera di conservazione dell’Associazione Cerratelli fondata nel 2005 da Floridia Benedettini, credo sia una grande fortuna. Vogliamo avviare un percorso insieme alla Fondazione per trovare una casa definitiva a questo immenso patrimonio di oltre 30mila costumi storici che deve essere valorizzato insieme alla storia della sartoria per il teatro e per il cinema. Siamo disponibili a individuare un immobile comunale per ospitare la collezione in modo permanente facendone così un centro di produzione culturale e un elemento ulteriore di attrazione in città per appassionati e turisti".

La Fondazione Cerratelli si trova dal 3 dicembre 2011 alla villa Roncioni a Pugnano, frazione del comune di San Giuliano Terme. Nello spazio espositivo sono conservati i costumi di scena realizzati dalla casa d'arte fiorentina e appartenuti ad attori di cinema e teatro, per opere liriche e film realizzati da registi quali Renato Castellani, Georges Chazalet, Eduardo De Filippo, Mauro Bolognini, Sylvano Bussotti, Ugo Gregoretti, J. Miller, Jean-Pierre Ponnelle, Luca Ronconi, Giorgio Strehler, Luchino Visconti, Franco Zeffirelli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il carrello pieno alle casse automatiche pagano un solo articolo: arrestati

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Supermercati: nuovo punto vendita Conad a Santa Croce sull'Arno

  • Incidente tra due auto e un camion all'ingresso della Fi-Pi-Li

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

Torna su
PisaToday è in caricamento