Autobus: Ctt Nord premia i passeggeri più virtuosi

Alle dieci persone premiate è stato riconosciuto un abbonamento trimestrale gratuito

Un premio per gli utenti più virtuosi e la possibilità, per i pendolari 'pizzicati' senza biglietto, di convertire parte della multa in biglietti di viaggio. Sono le due iniziative presentate questa mattina, giovedì 4 ottobre, da Ctt Nord nel corso di una conferenza stampa che si è svolta a Palazzo Gambacorti. Il tutto ad un anno dall'entrata in vigore, a Pisa, della cosidetta bigliettazione elettronica e della Carta Mobile.

Autobus e bigliettazione elettronica: Pisa viaggia nel futuro

"Un sistema innovativo - ha spiegato il presidente di Ctt Nord, Andrea Zavanella - che ci ha permesso di migliorare il servizio e conoscere meglio i flussi di traffico dei nostri abbonati. Una delle principali novità apportate è stata la validazione obbligatoria ad ogni accesso al bus anche per gli abbonati: una semplice operazione che testimonia però a tutti i compagni di viaggio la validità del titolo posseduto, attivando un controllo sociale che parte dal basso e che permette di individuare gli evasori". Un sistema che per l'assessore comunale alla Mobilità, Massimo Dringoli, "costituisce un apporto notevole all'impiego di bus per gli spostamenti urbani. Incentivare l'utilizzo del mezzo pubblico per ridurre il traffico e l'inquinamento - ha sottolineato Dringoli - è infatti obiettivo di tutte le amministrazioni comunali".

I numeri dell'ultimo anno

Il nuovo sistema di biliettazione è stato attivato circa un anno fa. "Da allora - ha spiegato ancora Zavanella - sono state emesse circa 12mila carte mobili, mentre sono circa 46mila gli abbonamenti venduti su base mensile. Le persone che hanno acquistato biglietti a bordo dei bus sono state 800mila. Il numero di validazioni elettroniche avvenute a bordo (i cosidetti 'bip') sono un milione e 850mila, mentre le validazioni cartacee sono state circa 2,1 milioni. Insomma il biglietto cartaceo esiste ancora ma il numero di utilizzatori della bigliettazione elettronica è in forte crescita".

Un premio per gli utenti che hanno utilizzato di più il servizio

Ctt Nord ha così deciso di premiare i 10 utenti che dal 1° settembre 2017 al 31 agosto scorso hanno utilizzato maggiormente il servizio effettuando più validazioni elettroniche (l'utente più 'fedele' ne ha effetuate circa 1900 in 12 mesi). Questi hanno ricevuto in omaggio un abbonamento trimestrale gratuito da ritirare entro agosto 2019. Ecco i nomi dei premiati: Marrocco Paolo, Tanchico Rowena, Goral Teresa, El Aamri Ijja, La Spina Rosario, Rotari Anghelina, Diaco Pietro, Waswf Girgis Ebttesam, Tanchico Anita, Barsotti Maria Pasqua.

Conciliazione a bordo

L'altra iniziativa presentata nel corso della conferenza stampa è la cosidetta conciliazione a bordo. Per il mese di novembre l'utente scoperto a viaggiare senza biglietto potrà decidere di pagare la multa direttamente al 'controllore'. In questo modo riceverà dal personale di verifica un bonus con il quale presentarsi, insieme al verbale, presso la biglietteria della Sesta Porta a Pisa, per ricevere in regalo, oltre alla carta mobile nominativa dal valore di 6 euro, anche 12 euro di credito corrispondente a 8 biglietti urbani. La campagna vuole sensibilizzare l’utenza e coinvolgerla nel processo di fidelizzazione a Carta Mobile ed al contempo contrastare il fenomeno dell’evasione tariffaria.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • E come premia?! Facendoci pagare carissimo il biglietto?! Carta multipla da 10 euro ora costa 14 euro, un aumento davvero esagerato, per non parlare del biglietto a bordo, €2,50 neanche fossimo a Portofino!

  • abbassate i prezzi piuttosto!!!!!

  • Io inviterei il presidente della ctt nord a farsi un giro sulla lam, il biglietto elettronico lo usiamo veramente in pochi, tutti gli altri che non timbrano? Altro che controllo sociale che viene sbandierato! L'insufficienza dei controlli si è tramutata in un aumento del 50% dell'abbonamento, avvenuta a scapito dei pochi onesti e civili in giro per pisa!!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Acquedotto Mediceo: "Altro che demolizione, meriterebbe restauro e valorizzazione"

  • Cronaca

    Calcio giovanile: direttore sportivo aggredito dai genitori in tribuna

  • Cronaca

    Bientina: scritte antisemite sui giochi per bambini

  • Cronaca

    Riparbella: muore colpito da un malore mentre è a caccia

I più letti della settimana

  • Rapisce, droga e violenta una donna per giorni: arrestato 54enne

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 17 e 18 novembre

  • Albero crolla su un'auto lungo la Tosco-Romagnola: ferito il conducente

  • Il Comune di Pisa esce dalla rete 'Ready': niente più politiche per i diritti LGBTI

  • Programma di mandato: ecco gli obiettivi del sindaco Conti

  • Investito di notte sull'Aurelia, muore 23enne: arrestato il conducente

Torna su
PisaToday è in caricamento