Ponsacco, cuccioli di cane di razza venduti illecitamente: due denunciati

Gli animali erano tenuti in un'auto dentro bauliere prive di cibo e acqua

Con un'inserzione sul web pubblicizzavano la vendita di cuccioli di cani di razza, postando le foto di animali, di certificati sanitari e numeri telefonici su cui rintracciare i venditori. L'attività era però illecita. A seguito di una segnalazione di un informatore scientifico, i carabinieri di Ponsacco hanno dato il via ad una rapida indagine che ha portato i militari a scoprire l'attività illegale messa in piedi da due uomini, residenti in Campania, uno dei quali con precedenti. Ad essere truccati erano i documenti sanitari, su cui poi gli ignari clienti decidevano di acquistare gli animali. 

Per porre fine all'illecito i carabinieri e l'informatore scientifico hanno finto interesse in un acquisto, riuscendo così non solo ad individuare i due uomini ma anche a recuperare tre cuccioli, rispettivamente una femmina di razza maltese, un maschio di razza cavalier king, una femmina di razza spitz nana, tutti dell’età stimata di 45 giorni. Erano privi di microchip, trasportati in bauliere prive di cibo e acqua e stipate nell'autovettura in uso ai due malviventi.

L'operazione, condotta con il supporto di personale del servizio sanitario dell'Asl, ha portato al sequestro della documentazione sanitaria contraffatta, di una somma di denaro pari a circa 700 euro, ritenuta il provento di precedente vendita illegale di altro cucciolo. I piccoli animali invece sono stati affidati ad una clinica veterinaria della Valdera. I due uomini fermati e denunciati all'Autorità Giudiziaria pisana sono accusati di frode in commercio, falsità materiale commessa da privato, maltrattamenti di animali.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • see costano l'ira di Dio... figurati se li danno un adozione...

    • Lo hai pagato tanto il tuo Simba?

  • Se questi cuccioli venissero dati in adozione sarei disponibile a prenderne uno

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fosso di via Maggiore di Oratoio pieno di rifiuti: "10mila euro per pulire, serve soluzione definitiva"

  • Cronaca

    Gioco del Ponte, si va verso la tregua: "C'è disponibilità a venire incontro a San Marco"

  • Cronaca

    Tirrenia, una tavola da surf... a remi: la nuova idea del bagnino inventore

  • Cronaca

    "Vogliamo essere ascoltati": i comitati di quartiere chiedono una consulta

I più letti della settimana

  • Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • Investito in bicicletta a San Giuliano Terme: muore anche la donna alla guida dell'auto

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Incidente con la moto a Volterra: 50enne ricoverato in gravi condizioni

  • San Frediano a Settimo: scontro tra un'auto e un'ambulanza

Torna su
PisaToday è in caricamento