Canapisa, c'è la data: la parata antiproibizionista sarà il 19 maggio

L'annuncio è stato dato dall'organizzatore, l'Osservatorio Antiproibizionista

Canapisa torna sabato 19 maggio, a partire dalle ore 16. E' quanto ha fatto sapere l'organizzatore, l'Osservatorio Antiproibizionista, che ha recentemente aggiornato in questo senso il proprio profilo Facebook. La manifestazione per la liberalizzazione delle droghe leggere e la sensibilizzazione sul contesto ad esse legato attira in città ogni anno migliaia di persone. Nel 2017 furono circa 5mila in corteo per le vie del centro.

Il 'tema Canapisa' è da tempo al centro del dibattito politico. In vista delle elezioni non sono quindi mancati i riferimenti: l'ultimo in ordine di tempo, ad auspicare e promettere che l'evento sia "solo un triste ricordo delle amministrazioni di centro sinistra" è stato Michele Conti, il candidato sindaco della coalizione di centro destra. Dello stesso avviso era stato a fine marzo anche il candidato di 'Pisa nel Cuore' Raffaele Latrofa: "Non vogliamo più permettere a manifestazioni come Canapisa di essere l'emblema della nostra città". Storicamente contrarie anche le associazioni Confcommercio e Confesercenti.

Se appare quindi fissata la data, da vedere sarà il percorso e dove si concluderà il corteo della 18esima edizione. Nel 2017 fu negata la possibilità di partire da Piazza Sant'Antonio e di chiudere nell'area della Cittadella. Si tratterà di capire quindi che tipo di prescrizioni potranno emergere dal confronto fra organizzatori ed il nuovo questore Paolo Rossi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 15 e 16 febbraio

Torna su
PisaToday è in caricamento