Decoro urbano a Volterra: più controlli su rifiuti e impatto visivo

Annunciati sopralluoghi per verificare il corretto conferimento, scongiurando il fenomeno dell'abbandono dei sacchi fuori orario

Foto di archivio

"Nei prossimi mesi sarà data una stretta sul decoro urbano. Verranno organizzati di nuovo sopralluoghi, con la supervisione del Consigliere Fidi, per evitare l'abbandono di sacchetti dell'immondizia fuori orario, in attesa della messa a regime del nuovo sistema, che punta tutto sulla differenziata".

Lo ha annunciato il sindaco di Volterra Marco Buselli, che insiste: "Dobbiamo lavorare ancora molto sulle disposizioni che riguardano le norme del regolamento edilizio. Abbiamo inserito misure che impongono di centralizzare le antenne ed adeguare il colore delle parabole per chi ristruttura i tetti, oltre che di rimuovere comignoli moderni, sostituendoli. L'iniziativa sta sortendo effetti positivi nei cantieri con una riduzione degli elementi di disturbo. Stenta a decollare ancora, invece, la rimozione di saracinesche e infissi in alluminio nei negozi del centro storico".

La misura sarà ampliata con delibera di giunta alle abitazioni del centro storico. Per chi le rimuoverà non pagherà i diritti tecnici, risparmiando circa 150 euro.

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

  • Come far risaltare l'abbronzatura a fine estate: 4 semplici consigli

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Si sente male in agriturismo: morto

  • Cascina: il corpo di un 64enne ritrovato dietro la chiesa dell'Arnaccio

  • Condizioni igieniche precarie e cibo senza tracciabilità: chiuso ristorante a Calambrone

  • Santa Maria a Monte, con la bici contro un'auto: morto

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

Torna su
PisaToday è in caricamento