Porta a Mare: ecco un defibrillatore nella Galleria Sanac

L'iniziativa di Confcommercio per garantire sicurezza ai tanti frequentatori dell'area

Nuovo defibrillatore presso la sede di ConfcommercioPisa, in via Chiassatello, nel quartiere di Porta a Mare. Da oggi il dispositivo salvavita è a disposizione anche delle attività commerciali e degli studi professionali di Galleria Sanac, alle quali sono state consegnate le chiavi per l'utilizzo del Dae in caso di emergenza.

“Riteniamo più che mai necessario dotarci di un defibrillatore - questo il commento della presidente di ConfcommercioPisa Federica Grassini - mettendolo al servizio delle attività commerciali, degli studi professionali e dei tanti utenti che frequentano Galleria Sanac. Il Dae è uno strumento utile e preziso, peraltro molto facile da usare, che non va custodito ma messo a disposizione di più persone possibile, pur coltivando la speranza che non si debba mai arrivare ad usarlo. Inoltre, come associazione organizziamo corsi di formazione gratuiti per l'utilizzo del defibrillatore grazie alla collaborazione del dottor Maurizio Cecchini, specializzato in medicina d'urgenza”.

Pisa è diventata una delle città piu cardioprotette in Italia per numero di defibrillatori pubblici e, considerata la popolazione della città, una delle prime nel mondo. Ad oggi sono 448 i Dae sul territorio, 16 le attivazioni con 11 sopravvissuti, con un successo del 68,7% di interventi riusciti, una delle percentuali più alte d'Italia.

Apprezzamento per l'iniziativa targata ConfcommercioPisa è stato espresso dall'amministratore di Galleria Sanac Suaheli Medina e dagli imprenditori presenti all'inaugurazione del dispositivo. Soddisfatto il commento del direttore Federico Pieragnoli: “Siamo impegnati da tempo a sostenere iniziative per diffondere una maggiore prevenzione e consapevole cultura della sicurezza, garantendo una più capillare presenza di questi salvavita, soprattutto in luoghi affollati e molto frequentati”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Invece di apparire tutti i giorni in fotografia perché la Confcommercio non dà una strigliata ai commercianti del centro storico che abbandonano i propri rifiuti speciali ovunque?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fosso di via Maggiore di Oratoio pieno di rifiuti: "10mila euro per pulire, serve soluzione definitiva"

  • Cronaca

    Gioco del Ponte, si va verso la tregua: "C'è disponibilità a venire incontro a San Marco"

  • Cronaca

    Tirrenia, una tavola da surf... a remi: la nuova idea del bagnino inventore

  • Cronaca

    "Vogliamo essere ascoltati": i comitati di quartiere chiedono una consulta

I più letti della settimana

  • Cadavere lungo l'Arno: forse vittima di una caduta accidentale

  • Investito in bicicletta a San Giuliano Terme: muore anche la donna alla guida dell'auto

  • Tragedia sui lungarni: cadavere lungo l'argine del fiume

  • Via delle Torri, incidente tra due auto: una finisce ribaltata

  • Incidente con la moto a Volterra: 50enne ricoverato in gravi condizioni

  • San Frediano a Settimo: scontro tra un'auto e un'ambulanza

Torna su
PisaToday è in caricamento