Delfino morto a Bocca d'Arno

Un altro ritrovamento: l'animale è in avanzato stato di decomposizione

Il tursiope morto a Bocca d'Arno

Prosegue la morìa di delfini sulle coste della Toscana dopo che le analisi effettuate su alcuni esemplari hanno confermato come la causa del decesso sia da ritenere il Morbillivirus.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa mattina, 21 agosto, è stato avvistato a Bocca d'Arno un tursiope ormai in avanzato stato di decomposizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: muore studente universitario di 30 anni

  • Coronavirus: 254 nuovi casi in Toscana, 3.226 i contagi 

  • Coronavirus e commercio: dichiarato lo sciopero per punti vendita e supermercati

  • Coronavirus: 224 nuovi casi positivi in Toscana

  • Coronavirus, 305 nuovi casi in Toscana: salgono a 4.122 i contagi dall’inizio

  • Coronavirus, sostegno alle famiglie indigenti: buoni spesa da 100 euro

Torna su
PisaToday è in caricamento