Parcometri nel mirino del Comitato: "Non rispettano la normativa"

Secondo il Comitato Strisce Blu gli apparecchi collocati in città non hanno stampati gli estremi del decreto di omologazione. Il pagamento? Solo in contanti, il lettore magnetico non c'è

I parcometri del comune di Pisa nelle mire del Comitato Strisce Blu che si batte in tutta Italia contro l'utilizzo sfrenato delle strisce blu irregolari utilizzate solamente per "battere cassa".

"I parcometri di Pisa, modello Stelio, non risultano essere conformi al Decreto di omologazione n°6810 del 22/12/1998 emanato dal Ministero dei Lavori Pubblici, si precisa che nel successivo DD.415 (rinnovo del decreto n°6810) del 25/marzo/2003, il Ministero dei Trasporti riconferma quello che è riportato nel Decreto di omologazione n°6810" rileva il Comitato che esclama: "Prima o poi qualcuno dovrà rispondere".

Il Comitato sostiene infatti che l'Art.6 del decreto di omologazione cita: "Gli esemplari prodotti e distribuiti dovranno essere conformi al campione depositato presso questo ministero e dovranno inoltre riportare indelebilmente gli estremi del presente decreto, nonché il marchio del fabbricante".

Gli estremi del decreto di omologazione? Assenti, mentre invece il marchio del fabbricante è ben presente.

Un altro elemento poi balzato agli occhi degli automobilisti riguarda le modalità di pagamento. Sembrerebbe possibile ad una prima occhiata poter pagare comodamente anche con la tessera magnetica, invece, ad un controllo più attento, si nota che il lettore magnetico non c'è.

"Queste mancanze - affermano ancora i membri del Comitato Strisce Blu - creano una difformità con i requisiti imposti dal decreto di omologazione n°6810, oltre che una difficoltà di pagamento per i cittadini. Per questo chiediamo l’immediato fermo anche dei  parcometri di Pisa, con l’accertamento di eventuali responsabilità del dirigente preposto alla verifica della corretta installazione dei parcometri".

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi e cocktail estivi: 5 proposte da Marina a Calambrone

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Mantenere puliti i capelli: le abitudini più comuni da evitare

  • Come pulire e igienizzare i bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Casting, a Pisa arriva 'L'amica geniale': si cercano comparse

  • Tutti con gli occhi al cielo: arriva l'eclissi di Luna

  • Attenzione al ragno violino: come difendersi dal suo morso

  • Incidente stradale sull'Arnaccio: due persone in ospedale

  • Ricerche per una donna dispersa in mare: ritrovata sulla spiaggia di San Rossore

  • Caso Ragusa, la Cassazione conferma: Logli condannato a 20 anni

Torna su
PisaToday è in caricamento