Porta a Mare, sorpresi a dormire nell'area ex Vitarelli: espulso un irregolare

La Polizia è entrata in azione intorno alle 8 di sabato mattina ispezionando la zona, al centro delle preoccupazione dei negozianti per i ripetuti furti

L'interno della ex vetreria Vitarelli (foto d'archivio)

Intervento della Squadra Volante, diretta dal dottor Fabrizio Valerio Nocita, e del Reparto Prevenzione Crimine della Questura di Pisa, questa mattina, 6 ottobre, nell'area ex Vitarelli, a Porta a Mare, una zona tornata alla ribalta delle cronache degli ultimi giorni a causa di alcuni furti ai danni degli esercizi commerciali di Corte Sanac, l'ultimo dei quali avvenuto proprio la notte scorsa a 'Il Mappamondo'.
La Polizia è giunta sul posto intorno alle 8 e ha perlustrato la grande area, scovando due persone, di nazionalità tunisina, che stavano dormendo. I due, entrambi con precedenti, sono stati denunciati per il reato di invasione di terreni e edifici. Uno dei due, irregolare sul territorio nazionale, è stato espulso.

Gli interventi di controllo nell'area dell'ex vetreria, fanno sapere dalla Questura, saranno ripetuti con regolarità.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    San Piero a Grado: pronta la nuova fognatura

  • Cronaca

    Spaccia in centro, in casa aveva un iPad rubato: arrestato 27enne pregiudicato

  • Cronaca

    Scuola 'Agazzi' depotenziata: i sindacati dichiarano lo stato di agitazione

  • Cronaca

    A Pisa nonostante il divieto di dimora: nei guai un altro 'dei Cavalieri'

I più letti della settimana

  • Via Corridoni: principio d'incendio nei locali dell'Agenzia delle Entrate

  • Lanciano liquido contro due passanti da uno scooter in corsa

  • Multata per aver viaggiato con l'auto con targa straniera: "Vittima di ingiustizia"

  • Multe ad auto con targa straniera: prime due sanzioni a Pisa per il 'Decreto Sicurezza'

  • Furti nei parcheggi dei supermercati: fermate due 50enni

  • Peccioli: riapre il parco preistorico dei dinosauri

Torna su
PisaToday è in caricamento