Orciano Pisano: gli sparisce il cellulare, denunciato dopo mesi un 35enne per ricettazione

La denuncia risale a gennaio. A seguito delle indagini i Carabinieri di Santa Luce sono risaliti al possessore della scheda telefonica usata nel telefono, che al momento del controllo non ha saputo giustificare come ha avuto lo smartphone

I militari della Stazione Carabinieri di Santa Luce hanno denunciato un uomo di 35 anni residente in provincia di Pisa per ricettazione, a seguito della denuncia di un cittadino di Orciano Pisano per il furto di un cellulare. Il telefono, un Samsung di ultima generazione da 800 euro, era sparito al suo possessore lo scorso dicembre, mentre si trovava un un bar del paese. Dopo le infruttuose ricerche l'uomo si è rivolto ai Carabinieri, che hanno avviato i controlli sul traffico del cellulare, fino a risalire al possessore di una scheda telefonica inserita al suo interno.

Accertata l'identità sono scattati i controlli del caso ed è stato rinvenuto l'oggetto presso il 35enne, che non ha saputo giustificare in maniera convincente come ne fosse venuto in possesso. Lo smartphone è stato restituito al legittimo proprietario, mentre l'altro è stato denunciato per ricettazione.

Potrebbe interessarti

  • Sos pancia gonfia: le cause e i rimedi naturali più efficaci

  • Calli e duroni che dolore! I consigli per gli inestetismi dei piedi

  • Disturbi, dolori e stanchezza: 5 segnali del nostro corpo da non sottovalutare

  • Potassio: in quali alimenti trovarlo e perché fa bene al cuore e ai reni

I più letti della settimana

  • Trovato cadavere in un'auto con un coltello nel petto

  • Scooter contro auto: muore 18enne

  • Cadavere nel parcheggio ad Ospedaletto: disposta l'autopsia

  • All'ospedale Cisanello il metabolismo si studia in una stanza

  • Morto in scooter a 18 anni: la polizia cerca un possibile testimone chiave

  • Pontedera, si ribalta con l'auto: un ferito e traffico interrotto

Torna su
PisaToday è in caricamento