Contraffazione, denunciati due venditori abusivi: orologi e borse falsi

Molti venditori abusivi sono fuggiti, ma i poliziotti sono riusciti a fermarne due che sono stati denunciati. Sequestrati 40 orologi e 60 borse dei più noti marchi

Denunciati ieri mattina dalla Polizia di Stato due venditori abusivi nei pressi dell'area monumentale. Alla vista degli agenti è iniziato il 'fuggi-fuggi' generale, ma due persone sono state fermate e accompagnate in Questura. Tra i tanti falsi, sono stati rinvenuti dagli agenti orologi Rolex, Mickeal Kors, Ferrari, Omega e borse e portafogli Gucci, Prada, Louis Vuitton.

I due, entrambi cittadini senegalesi residenti a Pisa e regolari sul territorio nazionale, sono stati denunciati per il reato di possesso finalizzato alla vendita di oggetti contraffatti e ricettazione.

La merce, composta da 40 orologi e 60 borse, è stata tutta sottoposta a sequestro e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

SABATO. E i controlli sono proseguiti anche questa mattina da parte della Squadra Volanti della Polizia. Sequestrate numerose borse recanti marchi contraffatti di griffe famose e costosissime, quali Michael Kors, Louis Vuitton, Prada, Gucci, ecc,. Le borse, a conferma dell’evoluzione dell’industria della contraffazione, ricalcavano perfettamente i modelli originali.
Alla vista degli agenti i venditori abusivi sono fuggiti, mentre alcuni cittadini e commercianti hanno espresso il loro dissenso per l’operato della Polizia.

La merce è stata sottoposta a sequestro e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Principio di incendio al Centro dei Borghi: evacuato

  • Lavoro: 16 assunzioni alla SEPI

  • Maltempo in Toscana: in arrivo piogge e temporali

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 21 e 22 settembre

  • Corte Sanac: inaugurato il mercato coperto di Campagna Amica

  • Temporali in arrivo: allerta meteo arancione su tutta la Toscana

Torna su
PisaToday è in caricamento