Sorpreso in motorino con droga e marchi falsi: denunciato

Il ragazzo non aveva neppure il 'patentino' richiesto per guidare un ciclomotore

E' stato fermato dai Carabinieri la notte scorsa, tra martedì 9 e mercoledì 10 ottobre, in via Emilia, a bordo di un ciclomotore. Il ragazzo, un 20enne senegalese, pregiudicato, era alla guida pur senza aver conseguito il 'patentino' obbligatorio per legge.

Dopo aver effettuato ulteriori accertamenti sul mezzo, i militari hanno rinvenuto una piccola stecca di hashish, dal peso complessivo di 2,5 grammi, oltre a 175 stemmi metallici, 308 scritte metalliche, 47 linguette per cerniere, 115 toppe, 2184 adesivi ed uno stampo a caldo, il tutto avente marchio griffato contraffatto. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Night Club con lavoratori in nero e ragazze senza permesso di soggiorno

  • Cronaca

    Regata delle Repubbliche Marinare: la sfida nelle acque di Venezia

  • Cronaca

    Ancora sciopero alla Metro: "L'azienda vuole mettere nell'angolo sindacati e lavoratori"

  • Cronaca

    Danneggiata l'auto della vicesindaco Bonsangue in Piazza Carrara

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni stroncata da un malore: "Te ne sei andata tra le mie braccia"

  • Lascia lo zaino sul sedile dell'auto mentre porta il bimbo all'asilo: torna e trova il vetro spaccato

  • Donna investita sulla linea ferroviaria Viareggio-Pisa: ritardi alla circolazione

  • Morta a 29 anni per un malore: commosso addio a Rachele

  • Furto di fronte alla facoltà di Fisica: "Rubati 500 euro"

  • Trovato privo di sensi lungo l'argine dell'Arno

Torna su
PisaToday è in caricamento