Sorpreso in motorino con droga e marchi falsi: denunciato

Il ragazzo non aveva neppure il 'patentino' richiesto per guidare un ciclomotore

E' stato fermato dai Carabinieri la notte scorsa, tra martedì 9 e mercoledì 10 ottobre, in via Emilia, a bordo di un ciclomotore. Il ragazzo, un 20enne senegalese, pregiudicato, era alla guida pur senza aver conseguito il 'patentino' obbligatorio per legge.

Dopo aver effettuato ulteriori accertamenti sul mezzo, i militari hanno rinvenuto una piccola stecca di hashish, dal peso complessivo di 2,5 grammi, oltre a 175 stemmi metallici, 308 scritte metalliche, 47 linguette per cerniere, 115 toppe, 2184 adesivi ed uno stampo a caldo, il tutto avente marchio griffato contraffatto. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 9 e 10 novembre

  • Forti temporali in arrivo: allerta meteo arancione

  • Corso Italia: inaugurato il nuovo negozio Dan John

  • Pisamo assume due persone a tempo indeterminato: i dettagli della selezione

  • Sai quanti punti hai sulla patente? Le istruzioni per verificare il saldo

  • Al Cep l'ultimo saluto alla giovane morta al rave party

Torna su
PisaToday è in caricamento