Sorpreso in motorino con droga e marchi falsi: denunciato

Il ragazzo non aveva neppure il 'patentino' richiesto per guidare un ciclomotore

E' stato fermato dai Carabinieri la notte scorsa, tra martedì 9 e mercoledì 10 ottobre, in via Emilia, a bordo di un ciclomotore. Il ragazzo, un 20enne senegalese, pregiudicato, era alla guida pur senza aver conseguito il 'patentino' obbligatorio per legge.

Dopo aver effettuato ulteriori accertamenti sul mezzo, i militari hanno rinvenuto una piccola stecca di hashish, dal peso complessivo di 2,5 grammi, oltre a 175 stemmi metallici, 308 scritte metalliche, 47 linguette per cerniere, 115 toppe, 2184 adesivi ed uno stampo a caldo, il tutto avente marchio griffato contraffatto. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Ghezzano, incidente nei pressi della Lidl: ferito un ciclista

  • Cronaca

    Migrante morto nel rogo in Calabria: il 29enne era stato spacciatore a Pisa

  • Cronaca

    Municipale, più agenti in centro storico: "Operazione che ricadrà sulle periferie"

  • Cronaca

    Case popolari a Sant'Ermete, il Comune: "Nessun dialogo con chi fa dell'illegalità una bandiera"

I più letti della settimana

  • Intervento chirurgico eccezionale a Cisanello: salvato paziente in gravi condizioni

  • Trascinata dall'auto del fidanzato: è grave

  • Via Cattaneo: chiusa la macelleria islamica

  • Vive in cantina, occupa una casa in Sant'Ermete e il Comune gli fa causa: "Uno dei tanti casi, servono risposte"

  • Tatuatore pisano tiene in ostaggio due persone armato di pistola e coltello: arrestato

  • 'A Silvia' e l'ispirazione poetica: quando Giacomo Leopardi ritrovò l'amore a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento