Accordo Comune-Regione: dopo trent'anni attivi i due depuratori Volterra Sud e Saline

Soddisfazione da parte del sindaco di Volterra Marco Buselli

Il sindaco di Volterra Marco Buselli

Un accordo di programma per la tutela delle acque e gestione integrata delle risorse idriche. E’ quanto sottoscritto dall’amministrazione comunale di Volterra e Regione Toscana, insieme ai Comuni interessati dal bacino idrografico. L’accordo attuativo prevede il completamento degli interventi strutturali per l’applicazione della direttiva comunitaria nel bacino pilota del fiume Cecina.
Dopo trent’anni saranno attivi, a fine settembre, i due depuratori Volterra Sud e Saline di Volterra.

"In questi due mandati la realizzazione dei due depuratori ed il raddoppio dell'acquedotto Ponteginori - Volterra rappresentano gli interventi più significativi che a questo punto contiamo ragionevolmente di portare a termine - spiega il sindaco Marco Buselli - intanto i depuratori verranno a breve attivati. Ringrazio il consigliere di sorveglianza Marcello Cinci per il sostegno attivo nel raggiungimento di questi obiettivi strategici".

Potrebbe interessarti

  • Le curiosità dei nostri amici pelosi: 5 cose che non tutti sanno sui gatti

  • Falsi amici a tavola: 7 alimenti che non fanno dimagrire

  • Stop al fumo: trucchi e consigli per riuscire a dire addio alle sigarette

  • Ragnetti rossi: cosa sono e come proteggere la casa dalla loro presenza

I più letti della settimana

  • Tirrenia, malore mentre è in mare: muore 81enne

  • Via Sesia: fiamme in un appartamento

  • Si sente male sul patino a Marina di Vecchiano: muore 49enne

  • Rischia la paralisi dopo un tuffo: 16enne ricoverato a Cisanello

  • Pioggia e temporali in Toscana: scatta l'allerta

  • Maltempo in arrivo: allerta meteo gialla per temporali

Torna su
PisaToday è in caricamento