Trattamenti anti-zanzare a Vicopisano: le raccomandazioni

L'intervento è previsto nella notte tra il 10 e l'11 agosto

In concomitanza con gli interventi antilarvali per contenere il formarsi delle zanzare, sono previsti, nel territorio del Comune di Vicopisano, anche interventi adulticidi che avvengono invece con sostanze vaporizzate indirizzate su aree verdi, fossi e strade comunali. Il nuovo trattamento, salvo condizioni meteo non favorevoli, sarà effettuato da una ditta specializzata nella notte tra il 10 e l'11 agosto, a partire dalla mezzanotte. Il trattamento sarà ripetuto anche nei primi giorni di settembre, probabilmente tra il 12 e il 13, previa comunicazione alla cittadinanza.

Questi trattamenti vengono effettuati solo ed esclusivamente in orario notturno e con sostanze registrate presso il Ministero della Sanità e quindi non tossiche per uomini o animali. Tuttavia si raccomanda alla cittadinanza di chiudere le finestre di casa, di non annaffiare il giardino subito dopo la disinfestazione per non vanificarne l’effetto, di capovolgere anticipatamente le ciotole usate per il cibo e l’acqua degli animali, di ritirare i panni stesi all’aria aperta.


Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Ambiente: 050/796526-27, ambiente@comune.vicopisano.pi.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto contro moto a San Giuliano Terme: muore 31enne

  • Lutto all'Aoup: dottoressa muore a 36 anni

  • Coronavirus in Toscana: solo 5 i nuovi casi, 2 i decessi

  • Coronavirus in Toscana: solo sette i nuovi casi, un decesso nel pisano

  • Trovato morto con una freccia di balestra nel petto

  • Coronavirus in Toscana: 14 nuovi casi e 6 decessi

Torna su
PisaToday è in caricamento