Marina di Pisa: sarà realizzato un distributore di carburante su Lungarno D'Annunzio

Il permesso a costruire è stato rilasciano nel dicembre 2016. La vicenda durata circa 2 anni è emersa grazie ad una interrogazione del consigliere comunale Giovanni Garzella

Foto di archivio

Su Lungarno Gabriele D'Annunzio a Marina di Pisa si costruirà un distributore di carburante. Il procedimento era in itinere da tempo e grazie ad una interrogazione del consigliere comunale Giovanni Garzella (Area popolare - Pisa è) è stata fatta luce sulla sua prossima realizzazione.

Il permesso a costruire infatti ha avuto un lungo iter, ricostruito nella risposta che l'amministrazione comunale ha fornito al consigliere. La prima richiesta delle società Pisa-Marina S.r.l. e Carburanti Toscana S.r.l. risale al 16 aprile del 2015. La conferenza dei servizi del 15 maggio espresse parere contrario, con nota prot. 5590 del 14/5/2015 da parte della Soprintendenza di Pisa.

Poi l'evoluzione dell'iter, fino all'approvazione finale del 15 dicembre 2016. Questa la restante spiegazione fornita dall'amministrazione: "Sulla base di una nuova soluzione presentata dai soggetti richiedenti viene indetta una nuova Conferenza di Servizi per il giorno 7 giugno 2016, che in questa occasione si conclude favorevolmente con il rilascio di tutti i pareri necessari, benché alcuni con prescrizioni. Viene quindi rilasciato il permesso di costruire n. 20 del 15 dicembre 2016 contenente tutte le prescrizioni espresse dai vari Enti/Uffici, per la realizzazione di un distributore carburanti (benzina, gasolio e GPL)".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Soprintendenza, dopo un primo parere contrario, ha rilasciato parere favorevole con prescrizioni con nota prot. 6469 del 9 maggio 2016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto travolge tavoli e clienti di una pizzeria in via dell'Aeroporto

  • Coronavirus e sovraffollamento, nuova ordinanza: positivi inviati in albergo

  • Meteo, il gran caldo ha i giorni contati: torna il maltempo

  • Spiagge di ghiaia a Marina, alga tossica 6 volte oltre i limiti: "Fate attenzione"

  • Coronavirus in Toscana, 9 casi in più e zero decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus in Toscana: 4 nuovi casi, di cui 2 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento