Arma da fuoco e spaccio di droga: 48enne ai domiciliari

I Carabinieri di San Miniato hanno dato esecuzione al provvedimento del gip

Nella mattinata di ieri, 12 febbraio, a San Miniato, i Carabinieri hanno arrestato un italiano di 48 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Catania, in quanto l'uomo è indagato per detenzione illecita di armi da fuoco e spaccio di sostanze stupefacenti. Lo stesso, dopo le formalità di rito, come disposto dal provvedimento dell’autorità giudiziaria, è stato accompagnato presso la propria abitazione dove rimarrà agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polizia di Stato in azione: oltre mille persone controllate nel pisano

  • Occupazioni in varie scuole di Pisa e provincia

  • Guardia di Finanza, nuovo bando da 66 posti: chi può partecipare

  • Bancomat fatto esplodere: furto da 36mila euro a Casciana Terme

  • Lavori sulla rete idrica a Cascina: mancherà l'acqua

  • Ricercato dal 2017, tenta la fuga in sella ad uno scooter rubato: arrestato

Torna su
PisaToday è in caricamento