'Non lasciarlo scaricare!': in piazza per la donazione del sangue

Cantiere Sos di Ghezzano e Gruppo Donatori Sangue Fratres Calci si sono ritrovati in Piazza Garibaldi per sensibilizzare alla donazione, data la costante carenza di sangue

La sera di sabato 11 giugno i ragazzi del Cantiere SOS di Ghezzano e il Gruppo Donatori Sangue Fratres Calci sono scesi in Piazza Garibaldi per promuovere la donazione del sangue.

I ventenni della Parrocchia SS. Trinità, i Giovani Fratres della provincia di Pisa e i volontari dei Gruppi Fratres della provincia di Pisa, sono stati presenti con presidio dalle ore 20 alle ore 24 e hanno cercato di coinvolgere giovani e meno giovani all'ascolto e alla presa di coscienza della necessità del gesto, soprattutto nel periodo estivo, dove si avverte un calo nelle donazioni.

"Dona che ti dona", "Non sprechiamo sangue solo sui libri" e il più semplice dei "Grazie!" sono stati gli slogan che hanno acceso la serata. Palloncini colorati e luminosi hanno invaso la piazza attirando l'attenzione dei più piccoli, un semplice gioco con pallone e canestro ha fatto da contorno. L'iniziativa 'Blood-Blood Car - Insieme è più facile' volta ad incentivare l'attività di car sharing al fine di agevolare studenti e persone a raggiungere i centri trasfusionali, è stata occasione di confronto e spunto per simpatici photo boots.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Scontro tra due auto: muore 70enne

  • Cosa fare a Pisa nel weekend dell'Immacolata!

  • Terremoto in Toscana: scossa di magnitudo 4.5 nel Mugello

Torna su
PisaToday è in caricamento