Donna arrestata per tentato furto in zona Duomo: in carcere

L'arresto è avvenuto venerdì da parte della Polizia Municipale. Il Giudice, visti i precedenti penali, ha disposto la prosecuzione della pena di due anni al Don Bosco

La Polizia Municipale, nell’ambito dei quotidiani controlli in piazza Duomo per prevenire i furti a danno dei turisti, nella giornata di ieri venerdì 28 luglio ha fermato una donna di etnia rom accusata di tentato furto nella zona di Piazza dei Miracoli. La donna, già nota alle forze dell'ordine con numerosi precedenti per reati di furto, è stata accompagnata presso la Centrale della Polizia Municipale dove è stata identificata e fotosegnalata. 

Le autorità giudiziarie, dopo aver disposto nei suoi confronti la misura degli arresti domiciliari, hanno provveduto stamani a convalidare l'arresto e a disporre la custodia cautelare in carcere, visti soprattutto i numerosi precedenti. Nel processo per direttissima, avvenuto stamani, la donna è stata condannata a due anni di reclusione e alla prosecuzione della custodia in carcere.

Nella stessa giornata di venerdì sono proseguite le attività di controllo dei parcheggi in zona Paparelli-Pratale, via del Brennero, di via Donatori del Sangue e via Pindemonte, con l'allontanamento di quattro camper occupati da persone di etnia rom.

"Tengo a sottolineare la mia enorme soddisfazione - dichiara l'assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno - per i risultati che continuano ad aggiungersi a quelli già conseguiti nelle settimane scorse. Proprio stamani ho incontrato i bancarellai di piazza Manin, unitamente all'onorevole Edoardo Ziello, al presidente della Confesercenti Micheletti, al Comandante della Polizia Municipale Stefanelli, per mettere a punto e condividere gli imminenti provvedimenti di sicurezza che a breve saranno operativi in zona Duomo. Il piano di sicurezza che abbiamo definito porterà a eccellenti risultati, dopo quelli già conseguiti nella aree di mercato e sulle spiagge del litorale, anche nell'area monumentale della città, sia per quanto riguarda l'allontanamento dei nomadi responsabili di continui furti a danno dei turisti, che per quanto riguarda il problema del commercio abusivo".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (15)

  • Meno una! Sono anni che questa donna rubava indisturbata ai danni di ignari turisti.Tutte le mattine passo in zona Duomo e l'ho sempre vista li, a "lavorare" indisturbata... Almeno quella faccia per un paio di anni spero di non vederle in giro! E spero che sia solo la prima di tante. Di sicuro adesso le sue colleghe avranno un buon motivo per preoccuparsi.

  • Le zingare sono nel parco della d+ Aspettano i turisti al passaggio a livello o si mettono nelle siepi difronte alle scuole.sono sempre lì le ho viste anche stamani

  • Veramente oggi pomeriggio (sabato) presenti tre camper di rom in p.le del mercato, i nostri governatori parlano parlano ma tutto e' uguale a prima

    • ma perche' cosa pensavi? solo chiacchere bla bla bla...

      • Giusto, da 40 anni solo e sempre chiacchiere

  • In poche settimane la città sembra la più sicura al mondo: un'isola felice senza criminali. Vogliate destarvi dal vostro sonno, cittadini ubriachi di fobie e di terrore.

    • allora va bene così lasciamoli spacciare accoltellarsi rubare, qualche cosa si dovrà pur fare? la polizia i carabinieri cosa ci stanno a fare? poi le fobie e il terrore sono giustificate, se hai una figliola mandala sotto stazione la sera da sola vedrai tivengono anche a te le fobie e il terrore, parli così perché te riesci a starne fuori dai pericoli, ma molta gente non può o perché ci lavora in mezzo a questi delinquenti o perché ci vive, uno deve essere libero di camminare senza paura di essere derubato o picchiato perché guarda due tunisini che spacciano, o che se lasci mezza finestra aperta ti entrano in casa. le fobie prima non c'erano io venivo in città da solo a 13 anni in bicicletta da via di pratale mai un problema mai una paura ora con i miei figli non lo posso fare perché?

    • Beh guardi. Io ho parlato con ristoratori e negozianti derubati e/o minacciati: terrore forse no, ma paura sì.

  • per ora le zinghere al passaggio a livello ci sono sempre arrestata 1 e tutte le altre?speriamo bene

  • vedremo un giorno la fine di queste indecenze tutte pisane e italiane? andate in qualsiasi città francese slovena croata austriaca tedesca o inglese ecc ecc non c’è un venditore abusivo, un rom o altro, sono tutti da noi, nel paese dei politici senza palle dove tutto è concesso

    • ... andate in qualsiasi città francese slovena croata austriaca tedesca o inglese ecc ecc non c’è un venditore abusivo, un rom o altro, sono tutti da noi, nel paese dei politici senza palle dove tutto è concesso

      Con questa affermazione dimostri di non essere mai stato almeno a Parigi.

      • Una volta su 100 stai zitto per favore, te lo chiediamo per favore.

        • Una volta su 100 stai zitto per favore, te lo chiediamo per favore.

          Te lo chiediamo? parli per conto di un gruppo? Se non accetti i commenti e scambi di opinione puoi sempre cancellarti tu. le boiate che scrivi non mi piacciono ma non per questo ti devo chiedere di chiudere anzi di legarti le dita per non "spippolare" sulla tastiera . Bel concetto che hai!!!

    • Aggiungerei Atene, Salonicco, Mitilene, Iraklion, Rodi. Ma i pisani oltre all’Elba dove vanno in vacanza?

  • Bonanno quali sono gli interventi ? teaser + manganelli ? ogni altra misura non serve a nulla

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nuovi poliziotti a Pisa: "Ancora nessuna assegnazione per la nostra città"

  • Cronaca

    Spillo nel pandoro comprato al supermercato

  • Cronaca

    Parco di Cisanello: imminente l'avvio dei primi interventi di bonifica

  • Cronaca

    Una pisana tra i protagonisti del nuovo reality di Rai 2 dedicato alla cucina

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 17 e 18 novembre

  • Albero crolla su un'auto lungo la Tosco-Romagnola: ferito il conducente

  • Investito di notte sull'Aurelia, muore 23enne: arrestato il conducente

  • Fuori controllo in Borgo Stretto aggredisce agenti della Municipale: arrestato

  • Omicidio Marchesano, Danny Scotto ha confessato: è lui l'assassino

  • Terremoto nel volterrano: magnitudo 2,2

Torna su
PisaToday è in caricamento