Cade in Arno e resta per ore nell'acqua: salvata 56enne

La donna ha riferito di essere rimasta a lungo aggrapata ad un ramo fra le frasche sul viale delle Piagge, prima che qualcuno sentisse la sua richiesta di aiuto

Salvata dopo ore nell'acqua. E' successo questa notte, fra il 6 ed il 7 maggio, ad una 56enne di origini georgiane, finita in Arno sul viale delle Piagge all'altezza della chiesa di San Michele agli Scalzi.

Il recupero da parte dei Vigili del Fuoco è avvenuto intorno a mezzanotte. Secondo quanto riferito dalla donna, sarebbe rimasta in balìa della corrente per molte ore, aggrappata ad un ramo in mezzo alle frasche. L'allarme è stato dato da un passante che ha sentito il richiamo di aiuto della malcapitata.

Sul posto sono quindi intervenuti gli agenti della Polizia di Stato, che sono riuscuti con il passante ad individuare la donna. Poi le operazioni di salvataggio dei pompieri. La 56enne è stata infine affidata al personale del 118 per le cure del caso. La Polizia indaga per stabilire l'esatta dinamica dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Corso Italia: inaugurato il nuovo negozio Dan John

  • Pisamo assume due persone a tempo indeterminato: i dettagli della selezione

  • Sai quanti punti hai sulla patente? Le istruzioni per verificare il saldo

  • I consigli per pulire i termosifoni e farli funzionare meglio

  • Al Cep l'ultimo saluto alla giovane morta al rave party

  • Rebeldia, Unione Inquilini e Diritti in Comune contro Airbnb: "Affare milionario che svuota la città"

Torna su
PisaToday è in caricamento