Incinta all'ottavo mese morsa da una vipera in spiaggia

Complicati i soccorsi via terra, la donna è stata recuperata via mare dalla Capitaneria di Porto e consegnata al personale del 118

Una giornata che avrebbe dovuto essere serena e rilassante per una 37enne, residente nel pisano, all'ottavo mese di gravidanza, ma che invece si è trasformata in un incubo. Nel pomeriggio di ieri, 5 settembre, mentre si trovava in località 'Spiaggialunga' a Piombino è stata morsa da una vipera alla caviglia destra.
Visto l'impervio percorso via terra per raggiungerla, sono scattati i soccorsi via mare con la Guardia Costiera che ha recuperato la donna presso la scogliera situata a nord di Piombino e l'ha trasportata al vicino porticciolo turistico di Salivoli dove è stata consegnata al 118 per il trasporto in ambulanza all'ospedale Villa Marina di Piombino. Da qui poi con l'elisoccorso Pegaso è stata trasferita all'ospedale di Grosseto per le cure e gli accertamenti del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

  • 'L'Amica geniale' fa tappa a Pisa e alla Normale: appuntamento in prima serata su Rai 1

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

Torna su
PisaToday è in caricamento