Via Mazzini: donna rapinata da un bandito incappucciato

La donna non ha potuto fare altro che consegnare la borsa all'uomo, subito fuggito senza lasciare traccia

Una brutta avventura quella vissuta la notte di Pasqua da una donna che stava camminando in via Mazzini a Pisa. Come racconta il quotidiano La Nazione, all'altezza del Cottolengo è sbucato dall'oscurità un uomo incappucciato che l'ha bloccata costringendola a farsi consegnare la borsa con all'interno il cellulare e un migliaio di euro. La donna, impaurita, non ha potuto fare altro che cedere alle minacce dell'uomo che una volta ottenuto il 'bottino' si è dileguato senza lasciare traccia.
La donna ha dato l'allarme e sul posto sono giunte le forze dell'ordine per cercare di risalire all'autore della rapina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Mi capito' la stessa cosa nella stessa via lo scorso anno. Mi fu afferrata la borsa da parte di un pagatore di pensioni inps inpdap che stava facendo il turno serale. Difesi la borsa a suon di calci nei coglio.ni e rimediai un'offesa degna di un lavoratore della scuola di Stachanov il quale scappo' verso via Alberto Mario dove lo rincorsi più imbestialita di lui. Purtroppo lo persi per i vicoli del lungarno, dove sicuramente stava timbrando il cartellino dopo la pausa. Tornai a casa con la borsa che riporto' uno strappo e il distacco della tracolla ma con il contenuto salvo. Sicuramente mandato da Tito Boeri, suo patron dell'epoca.

    • Allora non sei una che "mena" solo su internet, pure nella realtà! Ora sì che mi sei simpatica...

      • Le cose che scrivo qui le dico anche a voce, nessun problema, anzi. Di fronte ad un balordo che mi aggredisce per rubarmi la borsa il minimo che posso fare e' allontanarlo a suon di calci. Stessa cosa con due albanesi che alle 10 del mattino mi afferrarono il tablet per rubarmelo in via Gramsci: mi buttai sul tablet scalciando per fermarli e scappai dentro l'Hotel La Pace che chiamo' subito i Carabinieri che già conoscevano i balordi. Salvai il tablet dalle loro grinfie di mer.a

        • Io ho avuto la soddisfazione tanti anni fa di fermare e menare un albanese che aveva sfondato gi armadiettti in piscina e rubato di tutto. Se tutti avessimo un minimo di reazione di fronte queta feccia credo non verrebbero tutti qua a tosarci come pecore

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nuovo piano del personale del Comune di Pisa: 81 assunzioni in tre anni

  • Politica

    "Dall'assessore razzismo istituzionale": è scontro in Consiglio Comunale

  • Cronaca

    Classifiche: Pisa è il Comune finanziariamente più efficiente d'Italia

  • Cronaca

    Superstrada: ecco il piano da 26 milioni per migliorare la sicurezza

I più letti della settimana

  • I pesciolini d'argento (che non vivono nell'acqua): cosa sono e come proteggere la casa

  • Ateneo in lutto: è morto il professor Pietro Armienti

  • 'Pisa Air Show': tutto quello che c'è da sapere per vedere lo spettacolo

  • Pisa Air Show: il programma dello spettacolo sul litorale pisano

  • Trovato morto a Londra in un cassonetto giovane 23enne di Montopoli

  • Canapisa, tutto pronto: quartiere stazione blindato

Torna su
PisaToday è in caricamento