Neurochirurgo colpito da un'emorragia cerebrale: stabili le condizioni del dottor Vannozzi

Il primario del reparto di Neurochirurgia di Cisanello si è sentito male lunedì in ospedale

Sono stabili le condizioni del dottor Riccardo Vannozzi, il primario dell'Unità operativa di Neurochirurgia dell'ospedale Cisanello di Pisa colpito da una grave emorragia cerebrale. Il neurochirurgo si è sentito male in ospedale lo scorso 29 aprile ed è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico proprio dagli stessi colleghi con i quali è entrato più volte in sala operatoria per eseguire operazioni su decine di pazienti.
Il dottor Vannozzi resta dunque ricoverato in rianimazione in prognosi riservata, accanto a lui un intero reparto che lo sostiene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Lotterie: vinto un milione di euro a Pisa

  • Scontro tra due auto: muore 70enne

Torna su
PisaToday è in caricamento