giovedì, 27 novembre 11℃

Stazione centrale: arrestati mentre confezionavano una dose di droga

La polizia ha arrestato due cittadini tunisini, senza fissa dimora, di 40 anni e 28 anni: entrambi stavano preparando una dose di sostanze stupefacenti per poi spacciarle

Redazione 1 agosto 2012

Ieri una pattuglia della polizia aveva notato il losco e continuo andirivieni di alcuni giovani, tra via Quarantola e la stazione ferroviaria. Così avvicinandosi alle sterpaglie, hanno trovato due extracomunitari nascosti, che confezionavano tranquillamente una dose di droga. Mentre uno teneva l'apposita bilancina l'altro cercava di pesare la droga, utilizzando un accendino per termosaldarla.

Appena gli spacciatori si sono accorti della presenza della polizia si sono dati alla fuga, buttando tutto il loro materiale. La corsa è finita velocemente e i due sono stati arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Anche il materiale è stato interamente recuperato:  6 dosi già confezionate di eroina e hashish, per un peso complessivo di circa 5 grammi. Sotto sequestro anche la bilancina di precisione, un accendino,un cellulare e un borsello con la somma di 165 euro.

Annuncio promozionale

Questa mattina sono stati giudicati per direttissima e condannati: il primo aveva già dei precendenti specifici e quindi sconterà 1 anno e 6 mesi di reclusione in carcere, per l'altro la pena è di 1 anno e 4 mesi.

Centro Storico
arresti
spaccio

Commenti