Ateneo in lutto per la scomparsa della professoressa Elena Salibra

La docente di Letteratura italiana aveva vinto l'ultima edizione del Premio letterario Pisa per la Poesia con la raccolta di poesie 'Nordiche'. E' deceduta dopo una lunga malattia

Si è spenta dopo una lunga malattia la professoressa Elena Salibra, docente di Letteratura italiana al dipartimento di Filologia Letteratura e Linguistica dell’Università di Pisa. I funerali si terranno domani, venerdì 5 dicembre, alle ore 15, nella chiesa di San Frediano, a Pisa. Nata a Siracusa nel 1949, Elena Salibra si è laureata in Letteratura italiana all’Università di Firenze nel 1971, diventando ricercatrice dell’Ateneo pisano nel 1980. Nel 2005 è stata nominata professore associato nella ex facoltà di Lettere e Filosofia. Oltre a Letteratura italiana, la professoressa Salibra ha insegnato Tecniche di scrittura e tipi testuali, nel corso di laurea in Comunicazione pubblica, sociale e d’impresa, e Tipologie testuali, nel corso di laurea in Sistemi e progetti di comunicazione.

Tantissime le opere da lei pubblicat. Il 2014 è l’anno di Nordiche, edito in marzo da Stampa 2009 di Varese: la raccolta di poesie di Elena Salibra ha vinto il Premio Giuria Viareggio-Rèpaci, sezione Poesia, e l’ultima edizione del Premio Letterario Pisa per la Poesia, che ogni anno assegna riconoscimenti a scrittori, poeti e scienziati che si sono distinti per le loro opere, per i meriti nelle loro professioni e per le loro significative o eccezionali scoperte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commercio: nuova apertura in piazza delle Vettovaglie

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 18 e 19 gennaio

  • Polizia di Stato in azione: oltre mille persone controllate nel pisano

  • Occupazioni in varie scuole di Pisa e provincia

  • Lavori sulla rete idrica a Cascina: mancherà l'acqua

  • Ricercato dal 2017, tenta la fuga in sella ad uno scooter rubato: arrestato

Torna su
PisaToday è in caricamento