Elezioni rappresentanze studentesche: Sinistra per... al primo posto

Con una percentuale di voti del 79% la lista studentesca si conferma la preferita degli universitari. Sel: "Impegno per un'università di massa, pubblica e di qualità"

Studenti alle urne

Si sono concluse giovedì 5 maggio le elezioni per i rappresentanti degli studenti nei vari organi dell'Ateneo pisano. Sebbene ancora i dati non siano stati resi ufficiali dall'Università, c'è già il nome di un vincitore. "Sinistra per... - fanno sapere dalla stessa lista studentesca - è risultata in maniera netta la lista di maggioranza con una percentuale di voti prossima al 79%, eleggendo tre membri del Senato Accademico con 4.993 voti, due Consiglieri di Amministrazione con 5.935 voti, sei rappresentanti nel Consiglio Territoriale degli Studenti con 4.943 voti, due nel Comitato di Gestione degli Impianti Sportivi Universitari con 5.714 voti e oltre 110 studenti nei Consigli di Dipartimento di tutto l'Ateneo. Il Consiglio degli Studenti, infine, vedrà una composizione di oltre l'80% di consiglieri afferenti a Sinistra per..., consegnandole nuovamente la maggioranza dell'organo".

"Gli studenti dell'Università di Pisa anche quest'anno hanno confermato di apprezzare la costanza e la serietà della lista di rappresentanza studentesca con esperienza ventennale sul territorio pisano, indipendente da partiti politici, sindacati e lobby, che da sempre lotta per dare voce agli studenti, senza personalismi e secondi interessi - sottolineano da Sinistra per... - intendiamo infine ringraziare tutti gli studenti che si sono recati alle urne rendendo vivo questo momento di partecipazione democratica: le folte file dinnanzi ai seggi sono per noi esempio e dimostrazione della consegna di un mandato di rappresentanza e tutela dei diritti che, non senza emozione, accettiamo ancora e facciamo nostro per i prossimi due anni".

"La partecipazione alle urne degli universitari, che è rimasta molto rilevante, con più del 16% degli aventi diritto che si sono recati al voto, pari a quasi settemila elettori, è un dato non indifferente, in un contesto storico in cui i governi invitano a disertare le urne referendarie e in cui resta forte la disaffezione verso la politica - afferma Ettore Bucci, coordinatore Sel Pisa Città - la fiducia nella democrazia da parte delle giovani generazioni è un fiducioso corroborante per tutte e tutti coloro che si battono per una società più giusta". Bucci porge inoltre a Sinistra per... "gli auguri di buon lavoro del circolo cittadino di Sinistra Ecologia e Libertà. Conosciamo bene il lavoro costante della rappresentanza, la cura quotidiana nello studio delle più adeguate proposte politiche che vadano a beneficio degli universitari di Pisa - afferma - per questo confidiamo che l'impegno in favore del diritto agli studi e di un'università di massa, pubblica e di qualità, possa confermarsi con uno sforzo quotidiano, fondato sull'indipendenza e su un fruttuoso metodo di lavoro: per la rappresentanza degli interessi generali, per dare voce agli studenti, oggi come ieri e domani".
"Il nostro augurio di buon lavoro va anche a chi si è battuto, con correttezza ed efficacia, pur uscendo battuto nelle urne - conclude Bucci - alla lista dell'Unione degli Universitari, che ha riscosso 1300 voti in Senato, il saluto della nostra organizzazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Lungarno Pacinotti: cede la paratia e precipita dalle spallette

  • Muore in bici travolto da un'auto

  • Travolto in bici da un'auto: la vittima aveva 22 anni

  • Cede il fondo stradale: chiuso cavalcavia della superstrada

  • A Marina di Pisa sbarca il 'tempio' degli hamburger di qualità

Torna su
PisaToday è in caricamento