Volterra, l'elisoccorso sarà una realtà: l'ASL acquisisce i terreni

Un'opera di estrema importanza per un territorio disagiato come quello dell'Alta Val di Cecina. L'elisoccorso garantirà una maggior tempestività negli interventi più urgenti. A breve sarà indetta la gara per l'esecuzione dei lavori

Volterra avrà l'elisoccorso. E’ stato firmato oggi infatti, dal direttore generale dell’ASL 5, l’atto che conferisce all’azienda sanitaria l’ultima porzione del terreno di proprietà delle Ferrovie dello Stato, dove verrà realizzata l’elisuperficie. “Sono molto soddisfatto - afferma Rocco Damone - per questo risultato che la popolazione attendeva da molti anni. Una tappa importante per tutto il territorio e per l’assistenza sanitaria in una zona difficile dal punto di vista geografico. La costruzione dell’elisuperficie aumenterà il livello di garanzia e di tempestività per i casi più gravi, questo atto completa il percorso dell’emergenza-urgenza in Alta Val di Cecina. Ora - continua il direttore generale  - siamo in grado di indire la gara per poter eseguire i lavori”.  

L’importo dell’opera è di circa 1.427.428,79 euro e dovrebbe concludersi entro la fine del 2014.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il carrello pieno alle casse automatiche pagano un solo articolo: arrestati

  • Investita dal treno alla stazione di Firenze Rifredi: morta 21enne di Pontedera

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 12 e 13 ottobre

  • Supermercati: nuovo punto vendita Conad a Santa Croce sull'Arno

  • Lutto a Pisa: è morto l'ex sindaco Oriano Ripoli

  • La pizza di Luca D'Auria riconosciuta dal Gambero Rosso

Torna su
PisaToday è in caricamento