Vigili del Fuoco: esercitazione dei nuclei Usar nel pisano

Le sezioni di Toscana e Lazio hanno operato sia a Calambrone che al centro provinciale in città per affinare il coordinamento e testare nuove dotazioni

Lo scorso 10 maggio i Vigili del Fuoco U.S.A.R. (Urban Search & Rescue) della Toscana e del Lazio hanno effettuato un'esercitazione contemporanea su quattro distinti siti. Il test, che rientra nella normale attività addestrativa e di mantenimento, ha avuto anche l'obiettivo di testare un nuovo sistema di coordinamento delle squadre U.S.A.R. anche su scenari contemporanei in diverse aree geografiche.

Gli specialisti dei Vigili del Fuoco hanno operato contemporaneamente in quattro scenari incidentali ubicati presso l'ex ospedale militare U.S.A. a Calambrone, presso un'area concessa in uso all'interno dello stabilimento Rosignano Solvay, presso il campo addestramento cinofili di Rosignano e presso la specifica area addestrativa U.S.A.R. all'interno della sede del comando provinciale di Pisa. Durante le varie fasi dell'esercitazione sono stati verificati anche nuovi sistemi per permettere la connettività degli operatori sul campo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Cisanello, tragico tamponamento tra auto: neonato perde la vita

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

  • 'L'Amica geniale' fa tappa a Pisa e alla Normale: appuntamento in prima serata su Rai 1

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

Torna su
PisaToday è in caricamento