Hai l’abbonamento a Ctt Nord? Ottieni sconti nelle farmacie comunali di Farmavaldera

E' quanto prevede un accordo tra la compagnia di trasporti e la società farmaceutica. Ecco tutti i dettagli

A partire dalla metà ottobre chi possiede un abbonamento all’autobus può usufruire di sconti dal 10 al 20% sui prodotti parafarmaceutici che non siano già soggetti a sconti o vendite promozionali. E' quanto prevede un accordo siglato da Farmacie Comunali Farmavaldera e Ctt Nord. Più nel dettaglio sarà sufficiente recarsi in una delle 3 farmacie comunali in località Le Melorie, Ponticelli e Santo Pietro B.re, presentare l’abbonamento e richiedere la carta fedeltà che potrà essere poi utilizzata nei tre esercizi per usufruire dello sconto riservato. Se l’abbonato è un minorenne la card verrà intestata a un genitore che potrà utilizzarla per gli acquisti necessari alla famiglia.

"Abbiamo accolto con assoluto favore la proposta di Ctt di stipulare una convenzione in favore dei possessori di abbonamento al servizio di trasporto autobus già attiva in altre provincie della Toscana sulle quali Ctt opera. L’iniziativa - spiega il presidente del Cda di Farmavaldera Simone Chiaverini - attraverso una sinergia tra due aziende pubbliche che operano sul territorio, entrambe partecipate dai comuni di Capannoli, Ponsacco e Santa Maria a Monte, mira a incentivare il trasporto pubblico a beneficio dell’ambiente e contestualmente ha l’obiettivo di accrescere le opportunità ed i servizi delle nostre farmacie comunali e di agevolare, anche in termini economici, le esigenze dei nostri cittadini. I punti accumulati con gli acquisti nelle nostre farmacie potranno a loro volta essere utilizzati sotto forma di buoni spesa da scalare dal pagamento di nidi, mensa e trasporto scolastico o sull’acquisto di altri prodotti”.

Soddisfatto anche il presidente di Ctt Nord, Andrea Zavanella: "Da tempo abbiamo attivato simili collaborazioni anche con le Farmacie Comunali di Pisa, Pontedera, Livorno, Lucca, Versilia e Carrara; quindi siamo ben lieti di allargare i nostri rapporti coinvolgendo Farmavaldera. L’azienda intende allargare le collaborazioni con le realtà locali con l’obiettivo di incrementare l’uso dell’autobus quale mezzo utile per un risparmio economico ed energetico e quindi di rispetto dell’ambiente, una circolazione più sicura ed uno dei modi più preziosi di socializzazione".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pisa usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: negativi i test effettuati

  • Coronavirus: a Cisanello diversi casi in valutazione

  • Coronavirus: in Toscana due casi sospetti positivi in attesa di validazione

  • Coronavirus: le nuove misure varate oggi dalla Regione

  • Coronavirus, caso sospetto a Firenze: positivo il secondo tampone su un uomo

  • Prenotazione Cup, servizio sospeso su tutto il territorio

Torna su
PisaToday è in caricamento