Cade e si ferisce con una bottiglia: urla e sangue in viale Gramsci

L'episodio, avvenuto intorno alle 20.45 di domenica, ha generato il panico tra i presenti che hanno in un primo momento pensato ad una rissa. La Polizia ha poi ricostruito la dinamica dell'accaduto

Un ragazzo sui trent'anni che urla dal dolore, grondando sangue da una mano a causa di una ferita da taglio. E' il quadro che si è presentato davanti a chi ieri sera, 7 luglio, intorno alle 8.45 si è trovato nei pressi di Viale Gramsci, a Pisa. Un'immagine che ha fatto pensare ad una nuova rissa avvenuta in un quartiere difficile come quello della stazione, negli ultimi anni finito più volte al centro delle cronache cittadine per episodi legati allo spaccio e alla microcriminalità. 

Secondo quanto ricostruito in un primo momento dalla polizia non c'è però stato alcun episodio di violenza. Gli agenti, allertati da un cittadino ed immediatamente intervenuti sul posto, hanno infatti potuto accertare che quella ferita era stata "autoindotta" a causa di una caduta accidentale. L'uomo stava infatti bevendo una birra in compagnia di due suoi amici quando, forse non completamente lucido, avrebbe perso l'equilibrio cadendo a terra. La bottiglia di birra, andando in frantumi nella sua mano, avrebbe così provocato le ferite all'arto con le conseguenti urla di dolore che avrebbero creato una situazione di allarme tra i presenti.

Sul posto sono quindi intervenuti i soccorsi del 118, allertati dagli stessi agenti con l'uomo che è stato medicato. La polizia effettuerà nelle prossime ore ulteriori accertamenti anche se le testimonianze raccolte in un primo momento, considerate attendibili, avrebbero confermato la dinamica raccontata dall'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, quando arriva la neve in pianura

  • Si ferma ad un distributore e si masturba 'di fronte' ad una donna che fa rifornimento

  • "Elicotteri da guerra nella fabbrica di Ospedaletto": Rebeldia contro Leonardo Spa

  • Donna scomparsa a Volterra: trovata morta in fondo alle Balze

  • Neve e ghiaccio in Toscana: allerta meteo

  • "Un'offesa senza precedenti": è polemica sul video del trapper Bello Figo girato all'Università

Torna su
PisaToday è in caricamento