4 novembre: le celebrazioni a Pisa e le modifiche al traffico

Cerimonia cittadina con la deposizione di corone di alloro ai caduti. Il programma

Lunedì 4 novembre si festeggia la giornata dell'unità nazionale e delle forze armate.
La città di Pisa come ogni anno celebra la ricorrenza con una cerimonia cittadina a cui partecipano le autorità, tra cui il prefetto Giuseppe Castaldo, il sindaco Michele Conti, il presidente della Provincia di Pisa Massimiliano Angori, il comandante della 46ª Brigata Aerea Generale Girolamo Iadicicco. La giornata si concluderà con il concerto della Società Filarmonica Pisana alle Logge dei Banchi.

Questo il programma delle iniziative a Pisa: 
 
ore 8.20, giardino caduti di Laconi G 222 Lupo 92 (via Carlo del Prete), deposizione corona di alloro;

ore 9.00, monumento ai caduti G 222 Lyra 34 (Marina di Pisa, Largo Betti), deposizione corona di alloro;

ore 9.30, monumento caduti di Nassirya (Tirrenia, via dei Fiori), deposizione corona di alloro;

ore 10.15, cripta dei caduti (Pisa, chiesa di Santa Caterina), deposizione corona di alloro, accensione lampada votiva, lettura preghiera dei caduti e dei dispersi, a cura di A.N.P.I Pisa;

ore 10.45, Ponte di Mezzo, cerimonia dell’alzabandiera;

ore 11.00, Logge di Banchi (in caso di maltempo Palazzo Gambacorti, sala delle Baleari), cerimonia commemorativa e lettura messaggi del Presidente della Repubblica e del ministro della Difesa. Interventi delle autorità presenti

ore 15.30, Ponte di Mezzo, cerimonia dell’ammaina bandiera;

ore 18.00, Logge di Banchi, concerto della Società Filarmonica Pisana.

Per permettere lo svolgimento delle celebrazioni saranno adottati i seguenti provvedimenti temporanei di viabilità e sosta:

PONTE DI MEZZO: istituzione del divieto di transito veicolare e pedonale per il tempo strettamente necessario all’alzabandiera la mattina e all’ammainabandiera nel pomeriggio;

VIA C. DEL PRETE, parte antistante il Giardino Caduti di Laconi: dalle ore 7:00 alle ore 09:00, istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta;

LARGO BETTI: dalle ore 8:00 alle ore 10:30, istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta;

VIA DEI FIORI: dalle ore 08:00 alle ore 10:30, istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta

LUNGARNO GAMBACORTI, parte antistante al Palazzo Comunale: dalle ore 8:00 alle ore 14:00, istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta, eccetto veicoli militari e delle autorità al seguito delle celebrazioni;

LUNGARNO GALILEI, tratto antistante al Palazzo fiumi e fossi (civ.19): dalle ore 09:00 alle ore 17:00, istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta, eccetto mezzi militari;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PIAZZA S. CATERINA: dalle ore 08:00 alle ore 12:00, istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta, eccetto veicoli militari e delle autorità al seguito delle celebrazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Coronavirus, l'emergenza ferma il Giugno Pisano: saltano Luminara, Gioco del Ponte e Palio

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus, i balneari pisani attendono con fiducia la bella stagione

  • Coronavirus: 175 nuovi casi in Toscana, il numero dei guariti supera i deceduti

Torna su
PisaToday è in caricamento